Inizia: 20 Maggio 2022
17:00
Finisce: 21 Maggio 2022
12:30

Sede Evento

Via Dalmazio Birago, 60, 73100 Lecce

GPS: 40.3514945, 18.1636879

LA FABBRICA DEI GESTI organizza

Landscape Tales

Laboratorio Corpo/Architettura/Paesaggio a cura di Francesca Cola
author, choreographer, dance movement therapist
dicembre 2021 – maggio 2022 – c/o Asfalto Teatro, Lecce

Landscapes Tales” sono composizioni per un folto e mutante gruppo di persone (danzatori, performer, attori o semplici cittadini) e un sistema generatore di suono distribuito nello spazio. E’ un lavoro di ricerca compreso tra un radicale studio coreografico su gesto e movimento, l’indagine del corpo immerso nel paesaggio urbano e non urbano, la spazializzazione del suono e una ricerca drammaturgica non narrativa. Il lavoro risponde all’urgenza di affrontare la tematica della relazione tra corpi nello spazio e tra i corpi con lo spazio, corpi intesi come possibili sistemi generatori di senso e di molteplici possibilità di comunicazione all’interno della relazione stessa. Dai paesaggi più desolati e in stato di abbandono ai siti riqualificati, dal centro storico alle periferie, dal paesaggio naturali ai siti urbani di interesse storico, il progetto si sviluppa anche con l’obbiettivo di abitare e rendere omaggio a veri e propri “teatri naturali”.

Cosa si farà

Attraverso la pratica dell’Anatomia Esperienziale verrà esplorata l’architettura corporea; ci si concentrerà sullo scheletro (appendicolare e articolare) e gli otto diaframmi come archi di sostegno. Verrà preso in considerazione il sistema osseo come principale fonte di movimento nello spazio. In questo modo si proporrà un avvicinamento in una prima fase alle dinamiche di movimento con le qualità di leggerezza e resistenza, poi, in una seconda fase, alla capacità di realizzare le azioni con efficacia e precisione. L’obiettivo è quello di andare a creare un concerto corporeo di potenza ed eleganza. Nel pomeriggio si lavorerà nel tessuto architettonico del sito mettendo il corpo in connessione con l’architettura. Questo permetterà di approfondire il delicato lavoro sulla presenza prezioso sia per chi opera come professionista nel campo delle arti performative, sia per chi opera nel sociale o come terapeuta o per chi, come cittadino, vuole aprirsi ad una relazione più profonda con ciò che accade nel qui ed ora.. Si inizierà successivamente ad indagare il campo della composizione drammaturgica. Il sotto testo dell’azione sarà il tema dell’Abbandono nella complessità descritta dal filosofo J.L. Nancy „ L’essere abbandonato“ e la relazione descritta con poetica concretezza in Lettere da A ad X di J. Berger. L’apertura all’esterno ci aprirà anche ad un nuovo lavoro sul suono e sulla luce.

DATE E ORARI
Venerdi h: 17.00 – 20.00 || Sabato h: 10.00 – 12.30
DICEMBRE: venerdi 3. sabato 4 || GENNAIO: venerdi 21. sabato 22. || FEBBRAIO: venerdi 25. sabato 26. ||
MARZO: venerdi 25. sabato 26. || APRILE: venerdi 22. sabato 23. || MAGGIO: venerdi 20. sabato 21.

INFO MODALITÀ ISCRIZIONI:
Per informazioni ed iscrizione inviare una mail a organizzazione@lafabbricadeigesti.it
Chiama il 347.5424126 o il 351.6480009
Accesso con GREEN PASS

LA DOCENTE
Francesca Cola è danzatrice, autrice e danza movimento terapeuta. Nel suo approccio integra la danza contemporanea con l’anatomia esperienziale, la globalità dei linguaggi, pratiche di coerenza cardiaca e counselling immaginale.
E’ artista associata della Compagnia Zerogrammi ed è assistente del coreografo Virgilio Sieni per i progetti di comunità. Collabora stabilmente con Lavanderia a Vapore di Collegno, Casa Paganini di Genova e Spazio Nòva di Novara e nell’ambito della didattica museale attivando percorsi estetici in relazione alle opere d’arte.

Commissioni e Biglietti
Costi non comunicati
Gratis

Organizzatore

La Fabbrica dei Gesti, associazione nata a Lecce, fondata da Stefania Mariano che in un decennio ha dato vita a…