Inizia: 1 Aprile 2022
20:30
Finisce: 1 Aprile 2022
23:00

Sede Evento

Via Gressoney, 29/B - 10155 Torino

GPS: 45.0919585, 7.6828082

Possono partecipare ad una lezione gratuita tutti coloro che non hanno mai fatto una lezione di tango in vita loro oppure coloro che vogliono riprendere lo studio di questa sublime danza.

Marco Cucinotta

Sono entrato nel mondo del tango a 12 anni per puro caso. Inizialmente non mi interessava, non comprendevo fino in fondo questa danza, ma nel giro di pochi mesi me ne sono letteralmente innamorato. Sotto la guida, prima del Maestro Massimiliano Rando e poi di Gianni Rando e Rosetta Mondello, sono entrato in un universo straordinario e inaspettato: festival internazionali, milonghe, maratone tanguere e molto altro…

Tutto grazie a una danza popolare che è in grado di riunire persone di ogni cultura, paese ed estrazione sociale. Col tempo la passione è cresciuta e ho sentito l’esigenza di spingermi verso il professionismo per trovare nuove forme di espressione. A 15 anni ho deciso di seguire l’idolo della mia adolescenza, il Gran Maestro Javier Rodriguez, nelle sue tappe in giro per il mondo. Questo viaggio mi porterà a studiare con altri straordinari ballerini quali Ricardo Viqueira, Maria Plazaola, Claudio Gonzalez, Julia Urruty, Jimena Hoeffner, Fernando Carrasco e Javier Guiraldi approdando infine a Buenos Aires, la patria indiscussa del tango argentino. Le settimane trascorse, fra momenti di studio, esercizio, ma anche di grande crescita culturale e spirituale, costituiranno l’anello mancante, il passaggio decisivo al professionismo e all’insegnamento.

A 19 anni ho dato avvio al corso “EL Pibe Tango” a Messina. Oggi sono uno studente fuori sede di Torino, ma ho deciso di iniziare un nuovo percorso tanguero alla scuola “Primo Passo” per accrescere la popolazione tanguera e diffondere il tango fra giovani e adulti. Ci vediamo Il 1° aprile!”

Commissioni e Biglietti
Ingresso gratuito
Gratis

Organizzatore

L’Associazione Primo Passo nasce a Torino il 1° dicembre 2016 con l’obiettivo di promuovere e perpetuare la ricchezza del folklore…