Inizia: 6 Giugno 2020
10:00
Finisce: 7 Giugno 2020
16:00

Sede Evento

Via della Casa Buia 4/A 40129, Bologna, Italy

GPS: 44.54161646373185, 11.350089311599731

Strumenti Creativi

Esplorazione di estremi fisici e caratterizzazione; questo workshop esaminerà i modi per creare idee di scena usando strumenti teatrali e fisici, e poi su come sviluppare e perfezionare quelle idee.
In che modo un ballerino si avvicina al personaggio, come danza un personaggio?

Esploreremo i metodi per generare materiale che gioca con la personalità, i punti di forza e di debolezza dell’individuo, nel tentativo di trovare materiale unico e specializzato. Gran parte di questo lavoro è ispirato dall’esperienza di Jos che lavora con Peeping Tom.

Jos Baker

Jos Baker

Jos-Baker-Peeping-Tom-WorkshopJos ha lavorato per Peeping Tom come ballerino, attore e collaboratore, principalmente con le produzioni 32 Rue Vandenbranden e A Louer. Da allora ha lavorato per il DV8 Physical Theater alla produzione di John, quindi ha iniziato a dirigere e ad esibirsi negli eventi promozionali della collezione Cedric Charlier di Petit Bateau. Altri lavori teatrali includono In the process of .. di Zoi Dimitriou e Plastic Junkies di Antonin Comestaz.
Nel film Jos ha realizzato diversi video musicali e cortometraggi, tra cui: Forgot to live di Ay Wing e Let it Roll di Mustard Gas and Roses diretto da Koen Mortier, J’te Ramene diretto da Yves Housmann e Biegga savkala duoddariid duohken lea soames di Elle Sofe Henrikseni, oltre a numerosi spot pubblicitari.
Ha creato diverse sue opere, tra cui: Afla Creature Man Don’t Tell Me, Feedback, Cosa fai ?, Eravamo giovani, Respiro di marea, Non chiediamoci dove conduce, Comprendere Sugar e Senza dimora fissa .
Insegna anche a livello internazionale, offrendo una vasta gamma di lezioni e seminari per ballerini professionisti nelle istituzioni come SEAD, Ballet Junior de Geneve, PARTS Summer School, TrinityLaban, The Place, Amsterdam Theare School, Northern School of Contemporary Dance, Codarts, Deltebre Dansa , El Danseu Festival, Tripspace Projects, Ravnedans, Jetsummer, Staatstheatre Kassel e molti altri.
Jos ha iniziato la sua formazione di danza all’età di 7 anni con Oxford Youth Dance e poi ha proseguito gli studi formali prima al Laban Centre di Londra e poi ai PARTS [Performing Arts Research and Training Studios] di Bruxelles. Durante questa formazione ha studiato molte tecniche e approcci, tra cui: Balletto, Rilascio, Cunningham, Graham, recitazione, Capoueira, Popping, Salsa, Tango, Contact Improvisation, Flying Low, Passing through, Tecnologie di improvvisazione Forsyth, Labanetica, Fisiologia e Fisica.

Commissioni e Biglietti
Costi comunicati sul sito
Gratis

Organizzatore

Art Factory International è un programma di danza contemporanea. Il direttore artistico Brigel Gjoka e il direttore esecutivo Mattia Gandini.…