Raggio: Chiuso
Raggio:
km Imposta raggio per geolocalizzazione
Cerca

Sabrina Brazzo nasce a Portogruaro, vissuta a Venezia, si diploma alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala dove viene nominata Prima Ballerina nel 2001, dopo la sua interpretazione nel ruolo di Giselle nella versione di Silvye Guillem.

Ha interpretato i ruoli principali dei titoli più celebri del repertorio classico e moderno di grandi coreografi.

Ha danzato sui palcoscenici dei teatri più prestigiosi del mondo come l’Operà Garnier di Parigi, il Covent Garden – Royal Opera House di Londra, il Bunka Kaikan e l’NHK di Tokyo, il Metropolitan di New York, il Bol’soj di Mosca ed il Teatro Marijnskj di San Pietroburgo, al Theatro Municipal di Rio de Janeiro in occasione dei 100 anni di storia del teatro interpretando il ruolo di Carmen di Roland Petit.

Numerosi i partner nel panorama della danza con cui ha condiviso le scene ed i successi nazionali ed internazionali tra tutti: Eric Vu An, Maximiliano Guerra, Josè Manuel Carreno, Josè Martinez, Laurent Hilaire, Robert Twesley, Leonid Sarafanov, Roberto Bolle, Massimo Murru e Giuseppe Picone, Thiago Soares.

Nel Maggio 2012, insieme al Primo Ballerino Andrea Volpintesta, ha dato vita ad una idea artistica ed ha formato la compagnia di balletto JAS ART BALLET, un progetto dedicato e rivolto alla valorizzazione dei giovani talenti italiani che ha debuttato in Prima Nazionale al Teatro Manzoni di Bologna il 10 Ottobre 2012 con “Il Mantello di Pelle di Drago“ in occasione di Anteprima Lineapelle, balletto in un atto con le coreografie e la regia di Massimiliano Volpini e in collaborazione con Lineapelle.

Successivamente il balletto è stato rappresentato in molti teatri italiani: Vicenza (Teatro Comunale), Firenze (Teatro della Pergola), Milano (Teatro Dal Verme – Teatro Elfo Puccini), Trieste (Teatro Rossetti), Savona (Fortezza Priamar), Teatro Carcano (Milano), Acqui Terme (Teatro all’aperto Verdi), Lavanderia a Vapore (Torino), Teatro Rendano (Cosenza), Porto Antico (Genova).

Partecipazioni ed Eventi

  • Étoile ospite al Teatro dell’Opera di Roma per Giselle ripresa coreografica di Carla Fracci.
  • Al Teatro Massimo di Palermo in Franca Florio regina di Palermo e in I Have Dream con l’interpretazione di Anna Polytovskaja con regia di Beppe Menegatti e coreografie di Luciano Cannito.
  • Nell’Aida ed.63 ed ed.2007 di Franco Zeffirelli danza le coreografie di Vladimir Vassiliev, al Teatro alla Scala e nelle tournèe scaligere all’Israili Opera di Tel Aviv e all’NHK di Tokyo in Giappone, rispettivamente il ruolo della Schiava Bianca e della Schiava Selvaggia.
  • Ha danzato con la danzatrice e pittrice Simona Atzori nel Simona Atzori and Friends, esibendosi con lei anche a Lourdes nel 2010 davanti a 24.000 fedeli durante il Pellegrinaggio UNITALSI.
  • È stata Special Guest nel videoclip di Giovanni Allevi per il brano del primo album “Go with the Flow” e ha danzato al 60° Festival di Sanremo sul brano “Ricomincio da Qui” di Malika Ayane ed nel suo videoclip.
  • È stata Special Guest in una performance ideata per l’evento TOD’S “An Italian Dream” nel quartiere degli artisti di Beijing (Cina).
  • Dal 2008 al 2014 è stata partner di Roberto Bolle nei tour Bolle and Friends esibendosi a Roma (Galà UNICEF Auditorium della Conciliazione e Colosseo), Napoli (P.zza Plebiscito), Milano (P.zza Duomo), Capri (La Certosa), Taormina (Teatro Antico), Venezia (Teatro La Fenice e P.zza San Marco), Firenze (Giardini di Boboli), Torino (La Regia di Venaria), e a Istanbul (Turchia) e danzando Carmen e Arlesienne di Roland Petit, Thersicore in Apollon Musagète di Balanchine, il Grand pas de Deux di Christian Spuck e In The Middle di William Forsythe.
  • Ospite alla XI edizione del Gran Ballo Viennese trasmesso dalle reti RAI e svoltosi nei saloni di Palazzo Venezia a Roma con “Steel” di Gianluca Schiavoni, e riceve il Premio Vindobona.
  • Nell’Aprile 2012 e Settembre 2013 ha interpretato al Teatro alla Scala il ruolo di Albachiara nel balletto “L’altra metà del Cielo” con le coreografie e regia di Martha Clarke e le musiche e i testi di Vasco Rossi.
  • Ha danzato in coppia con il ballerino Andrea Volpintesta nello spot/cortometraggio realizzato dal regista Matthias Zendtner “Audi Tradition 2012per il Museum Mobile di Monaco di Baviera.
  • Da Novembre 2012 a Febbraio 2013, ha interpretato, in un tour italiano, il ruolo di Gradisca nel balletto “Amarcord“ tratto dall’omonimo film di Federico Fellini, con le coreografie di Luciano Cannito.
  • È stata Special Guest e Testimonial della casa di moda Made in Italy Tombolini in tre video/performance presentate al PITTI di Firenze, collezioni Zero Gravity Primavera/Estate (WithOutWater) e Autunno/Inverno 2013 (Bolero – PesoSospeso) e Primavera/Estate 2014 (UnderWater).
  • Il 30 Giugno 2015 nella splendida cornice del teatrino di corte della Villa Reale di Monza, Sabrina Brazzo e la sua compagnia la Jas Art Ballet danzano e presentano la nuova collezione S/S 2016/17 del marchio Lacoste con 45 minuti di coreografie ideate da Massimiliano Volpini.
  • Dopo il successo ottenuto all’Alice Tally Hall ( Lincoln Center ) di New York e al Palladium Theatre di Londra con la JAS ART BALLET, viene invitata come étoile ospite al XX Anniversario dell’International Festival Ballet di Miami dove interpreta in occasione dell’apertura Ode alla Danza la “Morte del Cigno” su musiche di Camille Saint Saens nella versione coreografica di Maya Plisetskaya.
  • Al Teatro Olimpico di Roma il 29 Aprile 2016 in Prima Nazionale è stata special guest interpretando George Sand (Amantine Aurore Lucile Dupin) celeberrima scrittrice dell’800, nel balletto “George Sand, Uomo e Libertà” una produzione dell’Astra Roma Ballet di Diana Ferrara con le coreografie di Sabrina Massignani.
  • A Giugno e Settembre 2016 con la compagnia Jas Art Ballet ha interpretato Carmen, con le coreografie del Primo Ballerino cubano Josè Perez interprete al suo fianco in Don Josè.
  • L’1 Dicembre 2016 al Teatro dell’Archivolto di Genova danza come Guest Star in coppia con Andrea Volpintesta due brani durante il concerto di presentazione dell’album UNTITLED degli GnuQuartet.
  • A Maggio 2017 al Teatro Carcano di Milano danza il ruolo di Odette nella nuova produzione Jas Art Ballet “SWAN LAKE“ un Lago dei Cigni coreografato in chiave Classico / Contemporanea dal ballerino e coreografo della compagnia Giorgio Azzone, e che affronta nella sua drammaturgia il tema della Violenza sulle Donne.
  • Sempre al Teatro Carcano di Milano nel Maggio 2017 è stata protagonista in prima persona di una produzione Jas Art Ballet e Teatro Totale dal titolo “La Mia Vita D’Artista“ spettacolo che ha messo in scena la danza come massima espressione e conduttore principale di un messaggio rivolto al mondo della dislessia ed al quale hanno preso parte numerose ed importanti realtà della danza tra scuola e professionismo, tra le collaborazioni spiccano quella con il Centro Studi Coreografici del Teatro Carcano e l’Accademia e la Compagnia KATAKLÒ.
  • È stata Special Guest con il Primo Ballerino Andrea Volpintesta al Premio Bellisario trasmesso su Rai Uno a Giugno 2016 con un passo a due realizzato dal Coreografo Giorgio Azzone sulle note della canzone La Cura di Franco Battiato.
  • È ideatrice del progetto insieme ad Andrea Volpintesta “Festival dei Balletti da Genova verso Nervi”, un programma di MasterClasses, WorkShop Coreografici e Spettacoli dedito alla rinascita del rinomato e famoso Festival dei Balletti ai parchi di Nervi, partito già a Luglio 2017 e del quale il Teatro Carlo Felice e i Club Rotary di Genova e della Liguria sono partner e promotori.
  • Ad Ottobre 2017 ha preso infine il via il Jas Art Ballet Junior di cui è Codirettore Artistico, un programma dedicato ai giovani danzatori con età compresa tra i 12 e i 18 anni utile allo sviluppo e perfezionamento dello studio accademico e alla maturazione artistica nell’arte della Danza Classica, Neoclassica, Contemporanea e Modern, con uno sguardo rivolto al professionismo.
  • Ad Aprile 2018 danza nel Trittico e produzione Jas Art Ballet “RAVEL PROJECT“ al Teatro Carcano le Coreografie PIANO di Massimiliano Volpini, LA VALSE di Giorgio Azzone e BOLERO di Francesco Ventriglia.
  • È interprete del ruolo della giornalista Mary nel primo Ballet Opera in due atti prodotto in Italia, JACK PAZZIA E AMORE – I conflitti di un Serial Killer – una produzione Jas Art Ballet andata in scena in Prima Assoluta il 5 e 6 Dicembre 2018 al Teatro Carcano di Milano. Una storia unica ed inedita dedicata alle vicende di un personaggio che ha caratterizzato e terrorizzato la Londra di fine 800, Jack lo Squartatore. Su Musiche e Testi dell’autore Diego Mecchi e le coreografie di Damiano Bisozzi in scena la compagnia Jas Art Ballet e con la partecipazione dei giovani allievi della Jas Art Ballet Junior al loro primo debutto.
  • Il 14 Luglio 2019 Insieme alla sua compagnia JAS ART BALLET prende parte al FESTIVAL INTERNAZIONALE DI NERVI – Esperienza Totale – con la produzione OPERA DANZA FESTIVAL, unica realtà di balletto italiana presente nel programma.

Premi e Riconoscimenti

  • 1998/99: Danza e Danza come miglior interprete
  • 2002: Premio Positano Léonid Massine per l’arte della danza e miglior interprete
  • 2009: Napoli Cultural Classic
  • 2009 : Foglio d’Oro come ambasciatrice per la cultura della danza nel mondo
  • 2010: Premio Atzori
  • 2010 : Premio Dono dell’Umanità Artista dell’anno
  • 2011: Premio Donne Eccellenti
  • 2018 Premio G.A.R. Bellini di Catania
  • 2013: encomio YouManRight per il sostegno e il contributo culturale a favore dei Diritti Umani Universali ONU
  • 2014: Premio Milano Produttiva per le attività caratterizzate da etica del lavoro e dell’attività professionale personale svolte con impegno , diligenza e correttezza nel contesto socio-economico milanese
  • 2016: Acqui Danza come miglior interprete dell’anno
  • 2010 e 2017: Premio Rotary international “Paul Harris Fellow“ per un tangibile e significativo apporto nel promuovere una miglior comprensione reciproca e amichevoli relazioni fra popoli di tutto il mondo
  • 2019: Viene nominata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana“
  • 2019: Alla luce dell’impegno nella sensibilizzazione sul tema dei disturbi specifici dell’apprendimento AID Associazione Italiana Dislessia le conferisce il titolo di Ambasciatrice AID

VUOI GESTIRE E PERSONALIZZARE LA TUA SCHEDA?

Clicca il pulsante, crea la tua username e inserisci la tua email personale, richiederai così di gestire la tua scheda!

Richiedi Elenco
Clicca sul bottone per mostrare la mappa.

Recensioni

Lascia una recensione

Solo gli utenti registrati possono recensire.

Schede in Primo Piano

Sto caricando…
Mascherine Personalizzate

Su questo sito utilizziamo i Cookie secondo le finalità indicate nella nostra Cookie Policy. Prima di continuare nella navigazione ti chiediamo di fornirci il tuo consenso. Per maggiori informazioni ti invitiamo a visitare la pagina dedicata. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi