fbpx

Sulla Soglia: si conclude il viaggio danzante tra Bergamo e Brescia

Sulla Soglia: si conclude il viaggio danzante tra Bergamo e Brescia
Lo straordinario viaggio tra danza e comunità proposto dal progetto “Sulla soglia”, di ABC Allegra Brigata Cinematica e Lelastiko per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023, arriva a conclusione. Un’ultima tappa venerdì 29 settembre alla stazione di Palazzolo s/O e poi l’evento conclusivo l’1 ottobre la mattina alla stazione di Brescia e il pomeriggio a quella di Bergamo.
7 mesi, 8 comuni, 11 associazioni territoriali, 15 performance e 12 giornate di laboratori, per oltre 120 persone coinvolte. Sono alcuni dei numeri di un progetto che grazie alla danza e alle relazioni, ha creato comunità e vicinanza nei paesi delle due province.

Sulla Soglia

Si avvia verso la conclusione l’itinerario danzato che ha attraversato le due province, seguendo il percorso della linea ferroviaria che collega Bergamo e Brescia. Ultime fermate per un viaggio straordinario tra danza e comunità: prima a Palazzolo s/O e poi la conclusione nelle stazioni di Brescia e Bergamo (29 settembre e 1 ottobre).

“Il corpo del danzatore descrive un mondo che è al di là di tutti i codici e di tutte le relative iscrizioni, perché nella danza l’unico segno visibile è quello in cui il corpo iscrive sé stesso tra la terra e il cielo”
U. Galimberti

Il progetto culturale di danza urbana “Sulla Soglia” si avvia verso la sua emozionante conclusione, dopo un percorso straordinario che ha coinvolto i comuni lungo la tratta ferroviaria che collega Bergamo e Brescia. Questo progetto, che ha portato la magia della danza nelle comunità locali, collegando la periferia al centro e viceversa, ha creato una connessione tra amministrazioni, performer, popolazione e realtà locali, che è andata crescendo di tappa in tappa.

Il percorso, che era partito lo scorso marzo dai centri storici di Brescia e di Bergamo, ha poi toccato le stazioni di Seriate, Rovato, Montello, Coccaglio e Grumello del Monte, giungerà venerdì 29 settembre alla stazione di Palazzolo sull’Oglio per concludere il viaggio nella giornata di domenica 1 ottobre nelle stazioni di Brescia, la mattina, e di Bergamo, il pomeriggio.

Un viaggio generativo quello pensato e realizzato da ABC Allegra Brigata Cinematografica di Bergamo e Lelastiko di Brescia, con il supporto di Ecate Cultura per Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023, che ha creato un ponte culturale fra le due province, portando l’attenzione su territori normalmente meno frequentati e conosciuti.

Nel corso di 7 mesi sono stati toccati 8 comuni e 11 associazioni territoriali con 15 performance complessive, che saranno proposte entro l’ultima esibizione, e 12 giornate di laboratori aperti alla cittadinanza. Tante anche le persone che hanno partecipato ai laboratori e sono state coinvolte nel processo artistico: nelle prime 6 tappe circa 120 persone, che andranno ad aumentare con queste ultime 3 stazioni.

L’ultima fermata nella provincia bresciana è quella di venerdì 29 settembre a Palazzolo sull’Oglio con il laboratorio di preparazione dalle 14 alle 17 e le performance alle 18.25 e alle 19.25. Per partecipare è richiesto un contributo di 30 euro, iscrivendosi a sullasoglia2023@gmail.com, mentre è possibile assistere gratuitamente a entrambe le performance.

Il progetto si conclude poi domenica 1 ottobre con due appuntamenti, una sorta di grande festa conclusiva, aperti a chi ha partecipato ad almeno una delle tappe di questi mesi: si comincia la mattina alla stazione di Brescia con il laboratorio di preparazione dalle 10.30 alle 12.30 e la performance alle 14. Ci si sposta poi alla stazione di Bergamo con il laboratorio dalle 17 alle 18.30  e l’azione performativa alle 19.

ABC – Allegra Brigata Cinematica e Lelastiko hanno immaginato una rete territoriale di centri urbani interconnessi da un flusso artistico costante e partecipato, con le stazioni della linea ferroviaria come punti di amplificazione degli impulsi creativi.

Un flusso artistico alimentato attraverso 4 azioni, sviluppate durante il percorso: con la prima azione Racconti urbani attraverso una serie di interviste sono state raccolte storie, tradizioni, ricordi e vissuti sui 6 comuni e le loro stazioni che sono state usate come input ideativo e come restituzione del contesto culturale, sociale, storico del territorio di riferimento. La seconda Dancing training ha visto la realizzazione di 12 giornate di workshop di danza con gli artisti e danzatori di ABC – Allegra Brigata Cinematica e Lelastiko. A seguire la terza azione, Action training, ha dato vita a una serie di azioni performative, in concomitanza con l’arrivo dei treni e il conseguente passaggio di passeggeri abituali o accorsi per assistere alla performance. Infine, l’ultima azione Ricordi dal finestrino ha permesso di realizzare un lavoro di documentazione del processo creativo e delle esperienze attraverso video e fotografie, finalizzato a valorizzare i territori attraversati dal progetto, con un video di racconto del progetto e una raccolta fotografica.

“Sulla Soglia per me è un salto nello Spazio Pubblico. All’inizio della giornata la stazione e la strada sono luoghi quotidiani, mentre proviamo si fa scomodo e imprevedibile e durante la performance mi sento a casa mia, apro la porta, accolgo gli ospiti, mostro loro ogni stanza.” Partecipante ai workshop di danza

CALENDARIO

Workshop e performance nelle stazioni ferroviarie:

Venerdì 29 settembre: Palazzolo sull’Oglio

1 Ottobre stazioni ferroviarie di Brescia e Bergamo

È possibile iscriversi al laboratorio di danza inviando una mail a sullasoglia2023@gmail.com.

Il progetto avviene grazie alla Rete Ferroviaria Italiana che ha concesso l’utilizzo degli spazi.

Sulla Soglia fa parte del palinsesto Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, grazie al processo di co-progettazione partecipata attivato dai due Assessorati alla Cultura dei Comuni di Bergamo e di Brescia.

È un progetto in collaborazione con i Comuni di Seriate, Rovato, Montello, Coccaglio, Grumello del Monte e Palazzolo sull’Oglio e con RFI Rete Ferroviaria Italiana.

La manifestazione Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 vede Intesa Sanpaolo e A2A nel ruolo di Main Partner, Brembo nel ruolo di Partner di Sistema, Ferrovie dello Stato Italiane e SACBO quali Partner di Area. Il Ministero della Cultura e Regione Lombardia sono partner istituzionali insieme a Fondazione Cariplo, Fondazione della Comunità Bresciana e Fondazione della Comunità Bergamasca.

Le tre Fondazioni hanno individuato attraverso un bando dedicato e un Comitato di valutazione congiunto 92 progetti provenienti dalle comunità di Bergamo e Brescia, sostenuti con un contributo complessivo di 3,5 milioni di euro. Si tratta di un ricco palinsesto di iniziative in grado di favorire la partecipazione dei cittadini, con una particolare attenzione alle fasce di popolazione con minori opportunità di fruizione culturale e agli abitanti delle aree del territorio più marginali e geograficamente più distanti dai due comuni capoluogo.

Di Bergamo Brescia Capitale della Cultura 2023 interessa, più di quello che accade, ciò che resta. Per questo le Fondazioni di comunità non sono ‘sponsor’ di eventi o progetti, ma agiscono in alleanza con le istituzioni locali e del Terzo settore per promuovere – attraverso il metodo della co-progettazione – crescita culturale e sociale, benessere, sviluppo sostenibile e duraturo per le comunità, di cui sono un solido riferimento.

Informazioni:
email: sullasoglia2023@gmail.com – Ig e Fb: Sulla Soglia – sito: www.allegrabrigatacinematica.it/performance

VAI ALL'EVENTO

(Foto: Enrico Capoferri)

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024