Inizia: 21 Settembre 2022
0:00
Finisce: 4 Dicembre 2022
0:00

Sede Evento

Via Gian Antonio Boltraffio, 21 - 20159 Milano

GPS: 45.4921705, 9.1877409

15 anni con il Festival EXISTER
La danza contemporanea a Milano da settembre 2022

HERE AND NOW | XV edizione

21 settembre – 4 dicembre 2022
DANCEHAUS SUSANNA BELTRAMITEATRO FONTANA

Con il mese di settembre continua la scena di EXISTER, il festival di danza contemporanea giunto alla quindicesima edizione, diretto da Annamaria Onetti e promosso da DANCEHAUSpiù – Centro Nazionale di Produzione della Danza di Milano. Dieci nuove serate di spettacolo dedicate a diciannove performance di diversi artisti e artiste del panorama nazionale della danza contemporanea. 

Nel segno del mantra e fill rouge di questa edizione, Here and Now, Exister accoglierà negli spazi della DanceHaus Susanna Beltrami e sul palcoscenico del Teatro Fontana, una pluralità di voci ed espressioni artistiche “con lo spirito e la curiosità di assistere ad un ponte fra le proposte del pre e post pandemia”.

Spettacoli

Il Festival si aprirà il 21 settembre in DanceHaus con il primo spettacolo, Dedica Lontana di Sara Sguotti, in voce di una dedica al pubblico presente e a chi è lontano. Vive della relazione con lo spazio, il suono e le persone che decidono di condividere segretamente questa pratica. A seguire, nella stessa serata, Rosarosaerosae di Sara Lupoli, compagnia Art Garage, in un racconto multimediale e un progetto materico e grafico che indaga il concetto dell’abitare in relazione al corpo e al ricordo che in esso risiede. 

Il 22 settembre, la scena in DanceHaus è dedicata a 24,42 di Matteo Bittante, artista residente e codirettore di DANCEHAUSpiù. In una performance divisa in due atti, il coreografo affonda le radici della sua ricerca in un conflitto eterno: quello tra vittima e carnefice. Il secondo atto riflette invece sulla natura di 24,42, due numeri palindromi che rappresentano due cicli della vita: la giovinezza e la maturità.

24,42 di M. Bittante (Ph. M. Piccinini)

24,42 di M. Bittante (Ph. M. Piccinini)

Nell’ultimo appuntamento del mese (23 settembre), la scena è destinata a tre lavori coreografici. In apertura, Scherzetto di Claudio Malangone, compagnia Borderline Danza. Attraverso le personificazioni mitologiche della natura umana, il coreografo indaga alcuni aspetti razionali e irrazionali, naturali e quotidiani, oscuri e misteriosi legati all’esistenza. A seguire, lo studio dell’artista associata di DANCEHAUSpiù, Annalì Rainoldi con Songs of Extinction, una performance nata in collaborazione con il Rainforest Connection, un’organizzazione no-profit di San Francisco (USA) che protegge le foreste e la fauna selvatica. A chiusura della serata, un’altra creazione di Matteo Bittante con Litania per la DANCEHAUS Company Junior in una performance che fonde la danza e lo stile urban con l’esperienza contemporanea del coreografo.

LITANIA di M. Bittante (Ph. S. Lazzaro)

LITANIA di M. Bittante (Ph. S. Lazzaro)

Dopo un breve pausa nel mese di ottobre, Exister torna in scena il 12 novembre sul palcoscenico del Teatro Fontana ospitando Manbuhsona di Pablo Girolami, l’evoluzione coreografica di “Manbuhsa” in cui una coppia diventa una comunità immergendosi in un paesaggio naturale e lasciandosi ispirare dalla bellezza di ciò che li circonda. Secondo titolo in scena nella giornata del 12 novembre, Schatten dell’artista associata Erika Silgoner con una nuova produzione di Commedia Futura, Hannover (DE). 

Domenica 13 novembre, il Teatro Fontana, oltre ad ospitare la replica di Manbuhsona, accoglie sul palco My Duty di Paola Lattanzi (artista residente del centro di produzione) per la DANCEHAUS Company, una performance che parte dalla domanda “qual è il mio dovere?” cercando poi di definirne i confini con il desiderio.

MY DUTY di Paola Lattanzi (Ph. Sara Meliti)

MY DUTY di Paola Lattanzi (Ph. Sara Meliti)

Il weekend successivo, il 19 novembre, il festival ritorna in DanceHaus ospitando IMAGO di Travis Clausen-Knight e James Pett, danzatori e autori internazionali che hanno iniziato a collaborare insieme durante la passata esperienza lavorativa nella Compagnia di Wayne McGregor. Domenica 20 novembre, DANCEHAUSpiù in collaborazione con MASDANZA, il Festival internazionale delle Isole Canarie, ospiterà tre delle compagnie di danza contemporanea (solo o duetto) partecipanti al MASDANZA Solo and Choreography Contest 2022 scelte e selezionate dalla direttrice artistica del festival spagnolo in accordo con la direzione di DANCEHAUSpiù nell’ambito del programma MASDANZA ITALIA.

IO NON SONO DI QUESTO MONDO - Paola Lattanzi (Ph. Sara Meliti)

IO NON SONO DI QUESTO MONDO – Paola Lattanzi (Ph. Sara Meliti)

Il 26 novembre, un’evoluzione coreografica della performance di Io non sono di questo mondo di Paola Lattanzi, torna in scena con il solo e l’esperienza della nota coreografa insieme a tre giovani danzatori della DANCEHAUS Company. A seguire nella serata, Fisiognomica di Salvatore Romania e Laura Odierna, Compagnia Petranuradanza, con un lavoro ispirato alla passione di Leonardo Da Vinci per lo studio dei moti dell’animo umano. Stand by me di Lara Guidetti della Compagnia SanPapiè chiude le serate del mese (27 novembre) in doppia replica con una performance tratta dall’auto-biografia di Dennis Nielsen, omicida seriale inglese, scomparso nel 2018. Ultimo titolo della stagione, Idiot-Syncrasy del duo sardo Igor e Moreno, produzione S’ALA, in una performance che usa il salto per esplorare la nostra capacità di perseverare, curare e sperare.

Progetti speciali 

In occasione della 15^ edizione di Exister e collateralmente alle serate di spettacolo del 12 e 13 novembre al Teatro Fontana, il Festival organizza due diversi appuntamenti per incontrare le riflessioni dei docenti e studiosi che negli anni hanno parlato, scritto e raccontato il festival attraverso le loro pubblicazioni: Fabio Acca, Lorenzo Conti, Alessandro Pontremoli e Stefano Tommasini. Un throwback tra le edizioni in ricordo delle copertine, dei titoli e degli gli artisti che hanno dato vita ad una delle rassegne di danza contemporanea più importanti sul territorio lombardo e nazionale. La redazione finale di un libro fotografico, racchiuderà le pubblicazioni dei quattro ospiti insieme ai principali attimi dei 15 anni del festival, in racconto e analisi della trasformazione della danza contemporanea nella città lombarda e sulla scena di Exister. 

DANCEHAUSpiù aderisce alla rete Dance Card per garantire agevolazioni sul prezzo dei biglietti e contribuire alla promozione condivisa della danza su tutto il territorio lombardo. Il programma degli spettacoli è disponibile anche sull’APP Danzadove per una rapida consultazione e prenotazione degli eventi.

INFO | PRENOTAZIONI SEDE DI SPETTACOLO
> DANCEHAUSpiù > DanceHaus Susanna Beltrami
promozione@dhpiu.com  | +39 329 6005802 Via Tertulliano 68, Milano
+39 02 36 515997

> Teatro Fontana > Teatro Fontana
biglietteria@teatrofontana.it | +39 02 6901 5733 Via Gian Antonio Boltraffio 21, Milano

Prezzi:
Intero 16€   |   Ridotto Under25/Over65 12€ |   Dance Card 8€

Commissioni e Biglietti
Intero
16,00 €
Ridotto Under25/Over65
12,00 €
Dance Card
8,00 €
Categorie
Spettacoli
Spettacoli

Organizzatore

Centro di alta formazione coreutica ad indirizzo contemporaneo a Milano presso Dance Haus

Direzione artistica di Susanna…