Inizia: 1 Giugno 2021
10:00
Finisce: 2 Giugno 2021
20:00

Sede Evento

Teatro Brancaccio Roma

GPS: 41.89348405, 12.500664205074797

Italian Dance Award | III Edizione

Direzione artistica: Alessandro Rende

01/02 Giugno 2021 al Teatro Brancaccio, Roma

Torna Italian Dance Award: appuntamento in presenza, l’1 e 2 giugno 2021 al Teatro Brancaccio di Roma, con le Finali nazionali della III edizione del concorso per giovani talenti. In giuria, i direttori e i maestri di alcune delle principali accademie e compagnie italiane. Oltre ai premi e alle borse di studio, ulteriori opportunità per i partecipanti: il progetto coreografico TO create NOW e i riconoscimenti della Giuria Streaming e della Critica.

Ospiti speciali: Carla Fracci e Beppe Menegatti.

Dopo una lunga attesa dovuta alle conseguenze della situazione pandemica, si svolgeranno finalmente a Roma, l’1 e 2 giugno 2021 al Teatro Brancaccio, le Finali nazionali di Italian Dance Award, concorso dedicato ai giovani talenti della danza (gruppi, coppie e solisti, dai 9 ai 23 anni). Giunto alla terza edizione, con la direzione artistica di Alessandro Rende, l’evento sfida le difficoltà del presente e punta sul futuro delle nuove generazioni rinnovando, ancora una volta, l’appuntamento con l’arte, la qualità e il talento.

Nato nel 2018, Italian Dance Award è diventato nel tempo un punto di riferimento per le competizioni del settore, nonché luogo di incontro e trampolino di lancio per la carriera di giovani interpreti: grazie alla presenza di una giuria di prestigio, composta dai maestri e dai direttori di grandi accademie e compagnie di danza, il concorso ha garantito ai partecipanti delle passate edizioni concrete opportunità di lavoro e visibilità, assegnando borse di studio, premi e contratti di tirocinio formativo in Italia e all’estero.

Dopo oltre un anno di difficoltà per il nostro paese e per il mondo intero, la nuova edizione di Italian Dance Award intende abbracciare lo spirito di una nuova ripartenza mettendo in luce il valore della danza e l’eccellenza dei giovani: forza e speranza del nostro domani. Un’edizione dunque doppiamente speciale, all’insegna della bravura, del confronto e delle grandi opportunità, ma soprattutto del ritorno alla danza e al palcoscenico.

Sarà un’edizione straordinaria, dedicata al mondo della danza italiana d’eccellenza – sottolinea Alessandro Rende, direttore artistico di Italian Dance Award – Il nostro è un paese ricco di potenzialità e, mai come in questo periodo, ha bisogno di valorizzare le proprie realtà per costruire un futuro migliore. Il mio impegno è proprio quello di mettere al centro dell’evento tutte le scuole di danza italiane che, nonostante le difficoltà, continuano a portare avanti con coraggio e dedizione progetti di crescita e formazione per migliaia di giovani danzatori. Italian Dance Award 2021 è, più che mai, il Premio Italiano della Danza: dopo un lungo periodo di attese, un appuntamento per tutte le scuole, per incontrarci, per tornare a calcare il palcoscenico e per ripartire insieme”.

A sottolineare l’eccezionalità dell’evento, una Giuria Tecnica composta dai direttori e maestri di alcune delle principali realtà italiane di formazione e produzione della danza: Cristina Bozzolini, direttrice del Nuovo Balletto di Toscana; Luciano Cannito, direttore della compagnia Roma City Ballet e del centro di formazione Art Village; Daniele Cipriani, produttore e direttore Daniele Cipriani Entertainment; Laura Comi, direttrice della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma; Stéphane Fournial, direttore della Scuola di danza del Teatro San Carlo di Napoli; Alessia Gatta, direttrice artistica del centro di formazione Brancaccio Danza e di [Ritmi Sotterranei] contemporary dance company; Paola Jorio, direttrice della Scuola del Balletto di Roma; Clarissa Mucci, docente e referente per la sezione classico dell’Accademia Nazionale di Danza; Agnese Omodei Salè, direttrice del Balletto di Milano; Maria Enrica Palmieri, direttrice dell’Accademia Nazionale di Danza; Pompea Santoro, direttrice di Eko Dance Project.

Novità di quest’anno, la presenza di una prestigiosa Giuria Streaming, composta da direttori ed esponenti di importanti accademie e compagnie internazionali, che sarà collegata in diretta web per individuare danzatrici e danzatori meritevoli per l’assegnazione di borse di studio, ammissioni dirette e short-time. Saranno dunque con noi: Stéphen Delattre, direttore della Delattre Dance Company; Raul Valdez, direttore della Contemporary Dance School Hamburg; Dario Elia, docente e referente della Dutch National Ballet Academy; Robert Parker, direttore della Elmhurst Ballet School; Damiano Pettenella, assistente alla direzione della compagnia Ballett am Rhein, Düsseldorf.

Inoltre, saranno presenti in commissione quattro rappresentanti del giornalismo, della critica e della scrittura di danza: Lula Abicca, autrice di articoli di danza per riviste specializzate; Valentina Clemente, giornalista Sky TG24; Azzurra Di Meco, giornalista, esperta di danza, Rai Radio3; Michele Olivieri, direttore settore Danza “Il Foglio Italiano”.

Ad impreziosire le giornate dedicate alla competizione dei giovani danzatori, due ospiti speciali, rappresentanti dell’eccellenza artistica italiana nel mondo: Carla Fracci, étoile della danza internazionale, universalmente riconosciuta come una delle più grandi ballerine del ‘900, e Beppe Menegatti, protagonista del nostro teatro, regista di memorabili opere, balletti e pièce. Uniti nella vita e nell’arte, i due straordinari artisti porteranno all’evento l’esempio più alto della dedizione, della professionalità e dell’amore per la danza, onorata in anni di luminosa carriera. A Carla Fracci e a Beppe Menegatti, Italian Dance Award consegnerà il Premio alla Carriera, in omaggio ad un prestigioso cammino professionale che ha fatto risplendere l’Italia nel mondo, nonché faro per le nuove generazioni di artisti.

Giuria Italian Dance Award - 3° Edizione

Giuria Italian Dance Award – 3° Edizione

Italian Dance Award 2021 | Programma

Concorso e progetto coreografico “TO create NOW”

Le Finali di Italian Dance Award si svolgeranno a Roma, presso il Teatro Brancaccio, martedì 1 e mercoledì 2 giugno 2021: in concorso, i finalisti scelti dalla giuria in seguito ad una preselezione video che ha registrato oltre 500 iscrizioni. Sono previste le sezioni solisti, duo e gruppi, divise nei livelli Allievi, Under, Juniores e Seniores, per le categorie Danza Classica/Neoclassica e Danza Contemporanea/Moderna. Ai vincitori verranno consegnate le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo, insieme a borse di studio e ammissioni per centri formativi d’eccellenza o tirocini presso compagnie di danza. 

Novità dell’edizione 2021, il progetto TO create NOW: nell’ambito del concorso, verranno individuati uno o più coreografi (tra quelli in gara) con l’obiettivo di realizzare uno spettacolo di danza che debutterà nel mese di dicembre del 2021. Ogni coreografo scelto avrà la possibilità di portare in scena la propria coreografia per la quale la direzione artistica si impegna a mettere a disposizione tutto il necessario (sala prove, danzatori, costumista, luci). Nella stessa serata di spettacolo, verranno invitati ad esibirsi anche i migliori solisti, duo e gruppi, selezionati in base al punteggio assegnato dalla giuria di Italian Dance Award. Un’occasione per valorizzare il talento creativo e interpretativo dei partecipanti, dando continuità all’evento e offrendo una concreta opportunità di produzione e visibilità di fronte al pubblico e ai professionisti del settore.

Con Italian Dance Award ripartiamo insieme e in sicurezza. – sottolinea infine il direttore artistico Alessandro RendeLa salute di tutti i partecipanti è la nostra priorità assoluta: Italian Dance Award seguirà tutte le misure in vigore sul territorio nazionale e le regole del teatro che ospiterà la competizione al fine di garantire la massima sicurezza”.

Video Promo Edizione 2019

Per maggiori informazioni

+39 371 3180379
italiandanceaward@gmail.com
www.italiandanceaward.com

Commissioni e Biglietti
Costi non comunicati
Gratis

Organizzatore

Alessandro Rende si forma studiando all’ Accademia Nazionale di Danza Di Roma sotto la direzione di Lia Callizza e successivamente…