fbpx

Galà di Danza Classica e Contemporanea con Ramon Agnelli

Galà di Danza Classica e Contemporanea con Ramon Agnelli

TAM Teatro Arcimboldi Milano, sabato 27 maggio 2023 ore 21:00. A.U.B. ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO presenta

Galà di Danza Classica e Contemporanea
con Ramon Agnelli

Con la straordinaria partecipazione di Carola Puddu e Rita Pompili e con gli allievi di Accademia Ucraina di Balletto.

Appuntamento sabato 27 maggio alle ore 21.00 al TAM Teatro degli Arcimboldi di Milano con il Galà di Danza Classica e Contemporanea proposto da Accademia Ucraina di Balletto.

Protagonista sarà Ramon Agnelli, giovane talento che si è formato presso l’Accademia Ucraina di Balletto (dagli 8 anni fino al diploma conseguito nel 2019) e che ha partecipato all’edizione serale di Amici 2023.

Questa serata, che vuole essere un omaggio alla sua crescita e al percorso
finora fatto, vedrà la straordinaria partecipazione delle bravissime ballerine Carola Puddu e Rita Pompili oltre, ovviamente, ad alcuni allievi di AUB e di Perfezionamento Tam diretti da Caterina Calvino Prina.

Lo staff di Accademia e gli insegnanti, che hanno seguito la crescita del danzatore fin da giovanissimo, si dichiarano molto orgogliosi del percorso artistico di Ramon ed hanno deciso per questo di dare vita a questa serata, un vero e proprio ritorno a casa e per questo non poteva che essere sul palco del TAM Teatro Arcimboldi.

Lo spettacolo è prodotto in collaborazione con il TAM Teatro degli Arcimboldi, in cui Accademia ha trovato una sua seconda sede negli ultimi anni e dove Ramon Agnelli ha mosso i primi passi già negli anni di studio, fino al professionismo.

Il programma prevede suites dal repertorio del balletto classico quali il “Lago dei Cigni”, “Il Corsaro”, “Bayadère”, “Lo Schiaccianoci” e “Giselle” ma anche quadri di danza moderna e contemporanea.

AUB organizza Gala di danza dal 2010 ed anche questa volta la serata sarà una vera celebrazione del balletto, in cui, alcuni degli gli allievi di Accademia avranno modo ancora una volta di esibirsi insieme a professionisti, sul palco meneghino, uno tra i più prestigiosi d’Europa.

Ramon Agnelli

Ramon Agnelli inizia a danzare all’età di sette anni e viene ammesso l’anno successivo ai corsi di propedeutica dell’Accademia Ucraina di Balletto per poi entrare nei corsi professionali con un anno di anticipo viste le attitudini, le doti e il talento naturale. Frequenta tutti gli otto anni di accademia per poi diplomarsi nel 2019 sotto la direzione di Caterina Calvino Prina e Egor Scepaciov. Negli anni di studio ricopre numerosi ruoli da solista e primo ballerino acquisendo una conoscenza molto ampia del repertorio classico. Balla infatti in Schiaccianoci, Lago dei Cigni, Il Corsaro, Don Quixote, Biancaneve e i Sette Nani, La Bella Addormentata e la Bayadere.

Ramon Agnelli (Ph. Celine Belinski)

Ramon Agnelli (Ph. Celine Belinski)

Ancora studente viene invitato dal Teatro dell’Opera della Moldavia ad interpretare il ruolo del Giullare nel Lago dei Cigni. Prima del diploma viene selezionato per il Prix de Lausanne e negli stessi anni ottiene il Primo Posto al Novara Dance Experience, all’International Ballet Domenico Modugno e allo Youth American Grand Prix in Italia. E’ finalista dello Youth American Grand Prix in Spagna a Barcellona e si classifica nella top 24 allo Youth American Grand Prix a New York. Quest’ultima partecipazione gli permette di ottenere anche un contratto all’Atlanta Ballet dove inizierà a lavorare appena diciottenne.

Balla nel ruolo del Giullare in Lago dei Cigni presso il Teatro degli Arcimboldi e nello stesso teatro nel ruolo di LanKendem in Le Corsaire. Come ballerino dell’Atlanta Ballet si esibisce invece in Lago dei Cigni ad Atlanta e al Kennedy Center ne Lo Schiaccianoci. 

Nel 2020 supera le audizioni per entrare nel corpo di ballo della Scala sotto la direzione di Manuel Legris. A settembre del 2021 entra poi nella classe della Scuola di “Amici di Maria De Filippi” come allievo della Maestra Celentano. 

Carola Puddu

Carola Puddu inizia la danza all’età di 4 anni a Cagliari, con la sua insegnante polacca Anna Kukurba. All’età di 9 anni si trasferisce in Francia entrando nella scuola di danza del Balletto dell’Opera di Parigi (École de danse du Ballet de l’Opera de Paris) dove farà tutti gli anni di studio fino a diplomarsi nel 2018. Durante il suo percorso di studi all’Opera di Parigi, Carola ottiene il suo primo ruolo da solista a soli 17 anni e balla il repertorio di coreografi come Roland Petit, Maurice Béjart, Auguste Bournonville, William Forsythe, George Balanchine e Marius Petipa, fino a ottenere ruoli da solista in “Un Ballo” di Jirì Kylian e “Spring and Fall” di John Neumeier. Il repertorio di John Neumeier porterà Carola ad esibirsi in diverse tournée come in Germania all’Hamburg Ballet e in Russia, allo Stanislavsky Theater di Mosca. Nel 2019 Carola si trasferisce a Toronto ed entra a far parte del Professional Training Program con il Canada’s National Ballet School, dove dopo la riabilitazione da un grave infortunio, danza in delle produzioni del coreografo spagnolo Roman Oller, tra cui “Romeo e Giulietta” dove interpreta l’assolo della madre di Giulietta nella sua versione contemporanea. In Canada Carola si apre a nuovi stili come il contemporaneo e il Gaga Movement. Nel 2021 entra nella classe della scuola di “Amici di Maria De Filippi”. Allieva della maestra Alessandra Celentano, alla sua uscita dal programma Carola viene chiamata a far parte dell’organico del Balletto di Roma, dove debutta con “Premiére” di Andrea Costanzo Martini (Teatro Rossini, Civitanova Marche, 23 luglio 2022) per poi ricoprire il prestigioso ruolo di Giulietta nel celebre balletto “Giulietta e Romeo” di Fabrizio Monteverde, in occasione nel 20° anniversariodi questo storico allestimento coreografico proprio a cura del Balletto di Roma (2002-2022)

Rita Pompili

Ha iniziato a sviluppare la sua passione per la danza fin dalla più tenera età, studiando presso l’Accademia di danza Step di Padova, diretta da Debora Ferrato.

Ha seguito lezioni di danza classica, moderna e contemporanea, vincendo numerosi premi e borse di studio in concorsi nazionali ed internazionali.

Per la sua maestra è “Furia”, un indomito cavallo di razza. Ma nel mondo dello spettacolo e sui social network, dove condivide le sue esibizioni e le foto dei momenti più significativi delle sue giornate, è conosciuta col nome d’arte “Rita Danza”, per la sua sfrenata passione per il ballo.

Il 2022 è stato per lei un anno importante: ha deciso di partecipare alle audizioni del programma “Amici di Maria De Filippi”, venendo scelta proprio dalla sua insegnante preferita, la maestra Celentano, che l’ha ritenuta un’allieva versatile e completa.

Durante il suo percorso ha vinto la possibilità di esibirsi allo show televisivo “Capodanno in Musica 2023” in diretta da Genova, in onda su Canale 5.

Inoltre, la GCDANCEVENTS di Giuseppe Canale, dopo aver valutato il suo percorso ad Amici, ha deciso di offrirle una borsa di studio in una delle accademie americane più prestigiose: la “JOFFREY BALLET SCHOOL DI NEW YORK”, che da 70 anni forma grandi danzatori internazionali con docenti e coreografi di fama mondiale, un importante riconoscimento per l’impegno profuso nei mesi all’interno della scuola.

Da quando è uscita dal programma ha preso parte a due videoclip musicali.

Inoltre, sta girando l’Italia per esibirsi in spettacoli e tenere stage in varie scuole di danza.

VAI ALL'EVENTO

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
Audizioni Accademia Danza Milano 2023/2024