fbpx

Il Lago dei Cigni dell’Accademia Ucraina di Balletto

Il Lago dei Cigni dell’Accademia Ucraina di Balletto

Dal 9 all’11 febbraio 2024, il sipario del TAM Teatro Arcimboldi Milano si aprirà ancora una volta per gli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto con il balletto per eccellenza del repertorio classico: II Lago dei Cigni.

Accademia Ucraina di Balletto
Il Lago dei Cigni

Per la grande richiesta di biglietti, sono stati aggiunti gli spettacoli di venerdì 9 febbraio alle 21.00 e di sabato 10 febbraio alle 15.00: in queste due date, i primi ballerini saranno Yolanda Correa Frias e Vasilii Tkachenko, Primi Ballerini del Teatro dell’Opera di Oslo, mentre il ruolo del Giullare sarà interpretato da Ramon Agnelli.

Confermati nelle repliche di sabato 10 febbraio ore 20.00 e domenica 11 febbraio ore 16 i primi ballerini Alina Nanu (prima ballerina del Teatro dell’opera di Praga) e Michal Krcmar (primo ballerino del Teatro dell’Opera di Helsinki).

Anche in questa occasione, lo spettacolo sarà accompagnato dalla musica dal vivo dell’Orchestra Filarmonica Italiana composta da 40 elementi, diretta dal M° Marco Dallara.

Sarà una grande opportunità per il pubblico assistere a uno dei più famosi e acclamati balletti del XIX secolo, musicato da Pëtr Il’ič Čajkovskij, nella sua versione più tradizionale.

I costumi iconici, le coreografie straordinarie, la colonna sonora immortale celebrata nei teatri di tutto il mondo, ma anche al cinema, trasporteranno la platea nel sogno della danza più pura, parte fondamentale della Formazione di Accademia Ucraina di Balletto sin dagli esordi.

Gli alunni di A.U.B., prima scuola professionale in Italia di pura metodica vaganova, che si avvale di docenti altamente qualificati provenienti dai più importanti teatri europei e dei paesi dell’Est, hanno così la possibilità di studiare ed esibirsi nel più classico balletto di repertorio, per arrivare poi, una volta usciti dalla Scuola, ad esibirsi in tutto il mondo con un bagaglio di esperienza ineguagliabile.

I grandi nomi della danza internazionale, la musica dal vivo, la bellezza del balletto e la qualità della messa in scena targata AUB, rendono questo evento un’occasione imperdibile.

TRAMA

Nel parco del castello, si festeggia il principe Siegfried, che compie 21 anni e che dovrà scegliere, il giorno seguente, tra le fanciulle che si presenteranno al castello, colei che sarà sua sposa. 

Al tramonto, il principe parte per una battuta di caccia e, sulla riva di un lago, si imbatte in un gruppo di cigni. Tra questi c’è la splendida principessa Odette, tramutata in cigno dal mago Rothbart perché ha rifiutato il suo amore: destinata a tornare fanciulla solo per poche ore durante la notte, potrà ritornare essere umano solo quando un uomo le giurerà fedeltà. Sigfried, ascoltata la storia della principessa, decide di salvarla e la invita al castello, per giurarle amore eterno. L’indomani la regina-madre dà una festa nel castello, durante la quale si presenta Rothbart con la figlia Odile che ha assunto l’aspetto di Odette: Siegfried, ingannato e affascinato dalla danza sensuale della giovane, le giura fedeltà e le dona l’anello, condannando a morte Odette per il tradimento subito. Nell’atmosfera festosa della corte il mago e la figlia si dileguano ridendo. Nell’ultimo atto Sigfried capisce di essere stato ingannato e fugge verso il lago, dove Odette sta piangendo il suo destino, e ne implora il perdono. L’amore dei due giovani è talmente forte da spezzare il maleficio di Rothbart: finalmente riuniti, potranno vivere insieme.

VAI ALL'EVENTO

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
Danza Smeralda Summer School