Intervista con Klajdi Selimi, il patron ideatore del Concorso di Danza, Moda e Bellezza “Miss e Mister Danza Italia”

Intervista con Klajdi Selimi, il patron ideatore del Concorso di Danza, Moda e Bellezza “Miss e Mister Danza Italia”

Vi dico cosa ha in più e cosa in meno la mia Miss Danza Italia rispetto a Miss Italia

Tutti i seguaci/fans del programma Amici di Maria de Filippi di certo si ricorderanno di Klajdi Selimi, il ballerino della quarta edizione del programma, che ha conquistato tutti con la sua danza e la sua bandana e che riuscì a timbrare il suo nome come il personaggio più televotato della storia del programma, dove è stato 1° in classifica per ben 32 volte in 11 settimane consecutive, per poi aggiudicarsi la medaglia di bronzo (terzo classificato), edizione vinta poi da Antonino Spadaccino.

In questi anni trascorsi dal successo riportato ad Amici e poi a Buona Domenica di Maurizio Costanzo, anche se non aiutato dalla “Mamma” Maria cosa che ha fatto per tanti altri concorrenti del programma Klajdi con la sua creatività e determinazione ha sempre voluto rinnovarsi, e mettersi alla prova in nuovi traguardi: dall’azienda per le piante medicinali e tea di montagna di cui è titolare (impresa e brevetto), dalla animazione futuristica come light designer che lo hanno visto performare con tanti dj e cantanti nomi noti come Lil John, Chris Brown e tanti altri, o anche come direttore e produttore festival, show televisivi ed infine da un anno, concentrato nella sua ultima sfida e progetto Miss e Mister Danza Italia, un Concorso che tante figure e professionisti della danza lo hanno definito “innovativo”, questa nuova fusione tra danza moda e l’arte che il ballerino sbandiera come l’evoluzione vera del Concorso di bellezza il classico oramai superato “MISS” , ragion per cui si sente di dirci cosa ha oggi la Sua Miss Danza Italia in più e in meno rispetto al noto Miss Italia il Concorso Nazionale di Bellezza giunto quest’anno alla 80° edizione.

In primis: parliamo un po’ di “amici”, in delle interviste passate hai consigliato a Maria De Filippi, di cambiare il metodo di votazione della finalissima, cosa poi avvenuta, e hai spesso indovinato i vincitori, come Andreas Muller e Lauren Celentano; un commento per l’edizione 2019? Sei stato d’accordo con la vittoria di Alberto?

Ho seguito come ogni anno con attenzione la fase serale di AMICI, Alberto dopo i danzatori era il mio preferito, non aveva rivali per la vittoria (nulla togliere agli altri concorrenti in gara), per il fatto che si è esibito in vari generi musicali e per il fatto che la musica lirica(che stimo e preferisco) era una disciplina inedita ma benvenuta ad AMICI..ho tifato anche per Tish..ho ammirato la sua forza e determinazione, il suo talento…ma anche Mameli, Alvise…tutti bravi, un livello molto alto in questa ultima edizione di AMICI…

Chi hai preferito tra i due danzatori Raffael e Vincenzo?

Sono entrambi dei fortissimi ballerini molto talentuosi non c’è uno più bravo dell’altro per me, in questo caso erano a pari : e quindi ho tifato per entrambi.

A breve parte Amici Celebrity, cosa ne pensi di questo nuovo esperimento di Maria?

Mi piace come idea, una piacevole ed interessante deviazione del programma, farà bene sicuramente al brand AMICI come anche a MEDIASET che non ha oggi un programma che vede le persone conosciute VIP o CELEBRITY che si esibiscono in performance artistiche, a differenza della RAI, che sfoggia da tempo TALE QUALE o BALLANDO CON LE STELLE, interessante sarebbe anche una versione con i finalisti di tutte le edizioni passate tipo un AMICI REUNION.

Tornando al tuo progetto Miss, ti volevo chiedere se hai seguito Miss Italia 80 e cosa ne pensi di questa edizione?

Si ho seguito Miss Italia 80 e per quello che si potrebbe fare in una sola serata posso dire che è stato un buon show televisivo, Alessandro Greco è molto bravo ha tenuto tutto in piedi fantasticamente, mi ha fatto piacere sentire le figure femminili dello sport invitate a raccontare le loro vittorie e a dare i messaggi “della donna forte” anche se poi mi sono posto la domanda se loro avessero partecipato mai a Miss Italia per essere state invitate? o se la loro presenza era dovuta solo al fatto delle loro vittorie frutto del loro talento ed allenamento, però è sempre gradito assistere in questi momenti televisivi a dei momenti come quelli visti nella finale, anche se un po lontani dal contesto del Concorso dove le ragazze non erano li per meriti e risultati sportivi, se non mi sbaglio(?)…

Cosa ne pensi della vincitrice Miss Italia 80 Stramare?

Sono contento per lei come per tutti i sognatori che raggiungono un sogno, non posso dire di perchè un’altra poteva meritare più di lei il titolo poiché non ho visto un contesto artistico o qualche altra extra capacità per definire un merito anche perché la mia filosofia sulla figura Miss non si appoggia al fatto di come sfili o cosa dici in 60 secondi, magari questo concetto di miss andava bene 80 anni fa, ma il mondo cambia ogni momento e ritengo che certi meccanismi e valutazioni siano superati come anche lo stesso concetto di bellezza che si focalizza oramai su più punti che in complesso creano poi l’alchimia di quella bellezza soggettiva che può piacere o non piacere, ora come ora sono solo un po contrario a questo fatto di “far salire all’olimpo ” senza tanta fatica e senza uno specifico talento chiunque, fenomeno che a mio parere dilaga in certi contesti e trasmissioni tv e social , anche se alla fine ognuno a casa sua può fare cosa vuole, per carità, ognuno ha le sue idee, obiettivi e punti di vista e ci mancherebbe, la mia è una valutazione pensando a tutti quei danzatori, attori, e artisti che lavorano duramente ogni giorno per guadagnare il palco e vengono sorpassati tramite scorciatoie da chiunque abbia comprato dei like o abbia esposto il lato B ecco perché la Miss Danza deve per forza avere Talento e capacità tecniche e di esecuzione da prima ballerina per guadagnarsi il titolo MISS.

Qual’è la tua idea e punto di vista sul concetto Miss?

La mia idea di miss ha preso forma l’anno scorso affiancando la parola miss a quella della danza, portando il concetto MISS in un altro livello quello del talento, per non far apparire la donna come oggetto truccato ma la donna con arte e talento quale viene valutata per la sua performance di danza dalla sola giuria di competenti danza quali danno valutazioni prettamente tecniche di danza dopo l’esibizione delle MISS DANZA ITALIA, proseguendo poi nel contesto Miss inteso come passerella con il momento Fashion dove la giuria di esperti fashion del mondo della moda attraverso i loro gusti danno le loro valutazioni professionali alle ballerine premiando quelle più adatte alla moda secondo la giuria fashion nel mondo della moda, dove si sa il forte legame con la danza attraverso il costume, la postura e ovviamente la continua ricerca della bellezza ed espressione, fatto sta che il mondo della moda è costellato di ballerine e ballerini prestati a fare i modelli e le modelle per le più grandi aziende mondiali di alta moda.

Cosa ha di più la tua Miss Danza Italia rispetto alla Miss Italia?

LA DANZA, il talento, l’arte. l’accesso a 5 fasce di età e 8 discipline di danza a partire dai 7 anni , i gruppi di danza e la giuria danza oltre quella fashion , e visto che si parla di pari opportunità, ecco il nostro Concorso volutamente e da me scelto, eccella anche in questo. I maschi e le femmine a pari nel contendersi premi e borse di studio, visibilità ed opportunità lavorative: i Miss e Mister Danza Italia si trovano nel Gran Gala del concorso esibirsi insieme ,sfidarsi ed a vincere per il loro talento;

Cosa ha di meno la tua Miss rispetto Miss Italia?

Di certo la visibilità mediatica, essendo un prodotto nuovo e innovativo, ha bisogno di essere di tempo e spazi giusti in TV per adempiere la sua missione quella di dare ai talenti italiani della danza una vetrina tutta loro, Ma non demordo, siamo al lavoro.

Progetti futuri di Klajdi?

Sto lavorando per lanciare entro la prima metà del 2020, 2 applicazioni rivoluzionarie ,uniche nel loro genere queste fuori dall’ambiente danza perchè la danza per me è passione ma la mia mente è sempre impegnata in mille cose fuori dalla danza….la danza è il mio primo amore per cui una parte del mio lavoro ed impegno lo dedicherò sempre alla danza(ci sono in programmazione già le regionali del Concorso Miss e Mister Danza Italia 2020, poi c’è la prima edizione del Concorso Miss & Mister Dance Europe 2020, un progetto che mi sta al cuore è quello di creare un network di scuole di danza per il mondo del tutto gratuite per i bambini poveri che amano la danza ma non hanno la possibilità di studiarla…… la vita è fatta di mille sfumature e mille possibilità che amo cogliere…e raccogliere…quindi amo cimentarmi dall’arte alla tecnologia, al benessere, alla moda.

Sei venuto in Italia dopo una situazione di guerra civile e disordini nel tuo paese, e sei uno di quelli che ce l’ha fatta… quali consigli sentiresti di dare ai giovani danzatori?

Il consiglio che do a tutti i giovani di oggi danzatori e non è di crederci, crederci sempre con tutte le forze ai propri sogni dare il massimo ed impegnarsi con determinazione per raggiungere i propri obiettivi… mai smettere di sognare!

Concorso Nazionale Miss e Mister Danza Italia 2° Edizione

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi