EUROPAinDANZA – Si è conclusa la IV Edizione: soddisfazione per i numeri sorprendenti e l’alta qualità

EUROPAinDANZA – Si è conclusa la IV Edizione:  soddisfazione per i numeri sorprendenti e l’alta qualità

Si è concluso domenica 3 marzo al The Church Village di Roma il Meeting Internazionale di Danza EUROPAinDANZA 2019, una IV edizione che ha visto numeri sorprendenti: oltre 350 iscritti per un totale di 1100 partecipazioni alle lezioni/audizioni, la presenza di oltre 50 scuole di danza provenienti da tutta Italia, isole comprese, con la consegna di ben 120 borse di studio fra quelle assegnate durante le audizioni e quelle consegnate durante il Concorso. 

Numeri che testimoniano il valore della kermesse diretta da Steve La Chance e Alessandro Rende. 

Non solo quantità ma anche qualità con l’arrivo di tanti talenti da tutta Italia: “Siamo davvero contenti che il meeting cresca ogni anno sempre di più – afferma con soddisfazione Steve La Chance, direttore artistico di EID e Maestro e coreografo internazionale – perché lavoriamo con impegno e professionalità per la riuscita di questo evento che per noi rappresenta un importante momento di scambio e di incontro fra i giovani talenti della danza a cui vogliamo dare un’opportunità concreta: mettersi alla prova e farsi notare da Maestri e docenti delle Scuole più prestigiose d’Europa”. 

Europa-in-danza-2019Ad Europa in Danza sono intervenuti infatti grandi nomi della danza europea, ambasciatori dei Centri d’eccellenza europei da cui provengono che proprio all’interno di EID2019, organizzano le loro selezioni italiane in esclusiva: Copenahgen Contemporary Dance School di Copenaghen con Lotte Sigh e Morten Innstrand, Elmhurst Ballet School di Birmingham con Denise Whiteman, Centre International de Danse Rosella Hightower di Cannes con Alessandro Rende, Iwanson International School of Contemporary Dance di Monaco con Johannes Härtl, Rambert School di Londra con Darren Ellis, Contemporary Dance School Hamburg di Amburgo con Raul Valdez, Brussels International Ballet School di Bruxelles con Anderson Santana, Staatliche Ballettschule Berlin di Berlino con Khristina Fedyanina, Munich International Ballet School di Monaco con Ilana Werner, Jas Art Ballet di Milano con Andrea Volpintesta, Bottaini International Centre of Arts di Monaco con Alen Bottaini, Accademia Nazionale di Danza di Roma con Annamaria Galeotti, Scuola del Teatro dell’Opera di Roma con Laura Comi.

Sono stati selezionati circa 100 partecipanti alle audizioni che avranno la possibilità, attraverso altrettante borse di studio, di vivere esperienze formative significative in Europa a contatto con stili e linguaggi nuovi e, dunque, anche nuove occasioni di scambio e di crescita: “Noi lavoriamo per la danza e i per i danzatori” – dichiara Alessandro Rende, direttore EID e ballerino del Teatro dell’Opera di Roma – “mi piace proporre professionalità e occasioni reali per i giovani che studiano e cercano delle opportunità per il loro futuro. Europa in Danza è un evento che offre delle opportunità uniche e indispensabili per il percorso formativo del danzatore”.

Il Meeting Internazionale EUROPA in DANZA – realizzato con il sostegno di ITAS ASSICURAZIONI – fornisce quel ponte indispensabile fra l’Italia e la danza d’oltralpe: partecipare vuol dire, dunque, prendere parte a un evento che ne racchiude molti altri con le lezioni, le audizioni in esclusiva, il Concorso Internazionale EUROPAinDANZA e il Premio EUROPAinDANZA che anche quest’anno si riconfermano come momenti preziosi per la crescita dei giovani ballerini.

Il Concorso EUROPAinDANZA ha visto la partecipazione di più di 50 scuole di danza provenienti da tutta Italia con ben 210 coreografie in concorso per un totale di oltre 350 partecipanti e la consegna di ben 20 borse di studio internazionali e 59 premi assegnati.  Durante la giornata di domenica 3 marzo, dedicata alla competizione,  la giuria  – composta da Lotte Sigh e Morten Innstrand (Copenhagen Contemporary Dance School), Denise Whiteman (Elmhurst Ballet School), Khristina Fedyanina  (Staatliche Ballettschule Berlin), Raul Valdez (Contemporary Dance School Hamburg), Darren Ellis (Rambert Dance School), Laura Comi  (Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma) – ha lavorato dalle 9 del mattino fino alle 21 a testimonianza della grande partecipazione. 

Il Premio EUROPA in DANZA ha visto invece l’avvicendarsi sul palco dell’Auditorium Broadway Avenue nell’esclusivo “The Church Village” di Roma stelle della danza come Sabrina Brazzo premiata per i ruoli principali interpretati al Teatro alla Scala di Milano e Pompea Santoro che ha ricevuto l’ambito Premio alla Carriera. 

Hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento anche Danilo Notaro (Talento emergente maschile del corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli), Mattia Semperboni (Premio al merito per l’interpretazione del ruolo dello schiavo nel balletto il Corsaro danzato al Teatro alla Scala di Milano), Giacomo Castellana

(Premio al Merito per l’interpretazione del ruolo di Don Jose danzato al Teatro dell’Opera di Roma nella Carmen di Jiří Bubeníček), Alessandro Paoloni (Premio Talento emergente dell’Accademia Teatro alla Scala),  Camilla Perugini (Premio miglior allieva di danza contemporanea dell’Accademia Nazionale di Danza),  Luisa Ieluzzi (Talento emergente femminile del corpo di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli), Alessio di Stefano (Premio Coreografo italiano emergente),  Lorenzo Misuri (Premio al merito per la coreografia “Loro in Lei” presentata al Ballet de Catalunya),  il Balletto “Carmen” di Jiří Bubeníček  del Teatro dell’Opera di Roma (Premio Migliore produzione coreografica della stagione), Carmela Piccione

(Premio al Valore per la professione di critico e giornalista di danza), Sara Zuccari (Premio al merito per l’informazione e la diffusione della danza attraverso il portale Giornale della Danza), Natale Giovanni Tulipani (Premio al Merito per la promozione e la diffusione della danza attraverso i programmi di educazione “I Love New York Dancing”). 

Anche questa IV edizione ha voluto quindi rendere omaggio e ringraziare, attraverso l’attribuzione di questo premio, coloro che hanno contribuito, attraverso la propria competenza ed eccellenza, a valorizzare il panorama della danza italiana e internazionale.

INFO
https://www.europaindanza.com  

PRESS&SOCIAL
Azzurra Di Meco
mob. +39 3498625225
email: azzurradimeco@fastwebnet.it   

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi