fbpx

La Danza non si ferma nemmeno in estate con Trentino Danza Estate 2023

La Danza non si ferma nemmeno in estate con Trentino Danza Estate 2023

La Danza non si ferma nemmeno in estate. La ventunesima edizione di Trentino Danza Estate è pronta per andare in scena. Per chi vuole aggiornarsi e approfondire la propria tecnica, confrontandosi con nuovi stili e con la ricerca coreografica di alcuni dei migliori artisti attivi nel panorama della danza internazionale, Trentino Danza Estate è una occasione da non perdere.

Trentino Danza Estate

Dal 27 agosto al 2 settembre lo stage di formazione, danza e spettacolo inaugura la sua ventunesima edizione a Tesero, in Val di Fiemme, con una settimana ricca di novità. La manifestazione si avvale di un format, collaudato ormai da vent’anni dai due direttori artistici Paolo Golser e Donatella Zampiero, che negli anni si è rivelato vincente, grazie alla collaborazione con Flavio Delvai e Licia Deflorian dell’Associazione Trentino Danza Estate che si occupa dell’organizzazione logistica della manifestazione, interfacciandosi con il Comune di Tesero che metterà disposizione sale e palestre per lo svolgimento dei corsi. Oltre a provvedere all’ospitalità di docenti e allievi provenienti da tutta Italia e dall’estero.

Quest’anno saranno circa 150. Un buon record se pensiamo al lungo periodo di blocco della manifestazione, dovuto alla pandemia. Corsi di danza per sette giorni consecutivi, abbinati a momenti di spettacolo gratuiti, che si svolgono al Teatro Comunale di Tesero e al Palazzetto dello Sport di Cavalese. Si comincia con la Serata inaugurale domenica 27 agosto durante la quale sarà presentato l’equipe di docenti e musicisti ospiti e sono previsti momenti di spettacolo.

A partire da lunedì 28 prenderà il via a grande kermesse di danza. Da non perdere lo spettacolo di martedì 29 agosto, organizzato in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento. Al Teatro Comunale di Tesero si esibirà il Collettivo torinese “I(l) limitati” diretto da Camilla Ravaioli, con lo spettacolo “Geometrie di vita”. La giovane formazione, che unisce diversi stili dall’acrobatica alla danza contemporanea fino ad intrecciarsi con il teatro e le atmosfere circensi, ha scelto questo nome per dire che la danza può superare tutti i limiti per arrivare a comunicare al pubblico sentimenti ed emozioni. Non a caso la giovane fondatrice e direttrice Camilla Ravaioli è non udente e danza sentendo le vibrazioni della musica.

Una “Serata di Danza” con diversi ospiti è in programma mercoledì 30 agosto sempre al Teatro Comunale di Tesero. In scena le compagnie Le Gorghe, Artedanza e il Light house dance studio. Ospiti d’onore della serata i due danzatori solisti della Fondazione Arena di Verona Elisa Cipriani e Luca Condello che proporranno dei passi a due inediti con la coreografia dello stesso Condello.

Altre due serate da non perdere sono quelle di giovedì 31 agosto con il contest di hip hop e break dance organizzato da Mad4 di Fabrizio Santi, nonché la serata conclusiva organizzata sabato 2 settembre al Palazzetto dello Sport di Cavalese, durante la quale si esibiranno tutti gli allievi e i docenti che hanno partecipato alla manifestazione.

Da lunedì 28 agosto dunque, prenderanno il via i corsi di danza classica tenuti da Alessandro Grillo, ex primo Ballerino del Teatro alla Scala di Milano, che si occuperà dei livelli intermedio e avanzato, mentre Barbara Protti oltre a insegnare danza classica, introdurrà quest’anno anche la danza di carattere. Per il Musical sarà ospite quest’anno una pietra miliare della kermesse, l’attore Gianluca Ferrato, reduce da diversi successi televisivi e teatrali avuti di recente. Una new entry per l’acrobatica con la presenza di Samuel Puggioni e per la Dance hall con Isabel Nardelli. Per i corsi di danza contemporanea anche quest’anno sarà ospite di Tde Daniele Ziglioli  mentre per la danza moderna ci saranno la docente e coreografa romana Caterina Felicioni e danzatore coreografo francese Michael Cassan, che ha lavorato in molti musical. Per l’hip hop non poteva mancare la formazione degli N.Ough che raccoglie straordinari danzatori di street dance. Mentre il danzatore e coreografo di adozione trentina proveniente dalla scuderia del Club La Fourmie Patrick Ang sarà presente all’interno della manifestazione sia come docente di hip hop che con il Light House Dance Studio, fondato di recente a Trento insieme a Isabel Nardelli. Le lezioni di danza classica saranno accompagnate dal vivo al pianoforte dai maestri Miguel Angel Musumano e Costanza Torchio.

Insomma una settimana da non perdere per chi ama la danza, sia appassionati che professionisti.

VAI ALL'EVENTO

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024