fbpx

Vapore d’estate: Fattoria Vittadini presenta il FESTIVAL TH!NK P!NK a Spazio Fattoria

Vapore d’estate: Fattoria Vittadini presenta il FESTIVAL TH!NK P!NK a Spazio Fattoria

22-23 luglio 2023 – Spazio Fattoria / Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4 Milano.
Fattoria Vittadini all’interno del palinsesto di Vapore d’estate presenta

FESTIVAL TH!NK P!NK
Come close, we’ll rise

Festival a sostegno della partecipazione attiva delle donne e di una società più equa e inclusiva.
Direzione artistica: Chiara Ameglio, Noemi Bresciani, Maura Di Vietri, Francesca Penzo.

Torna il 22 e 23 luglio presso Spazio Fattoria in Fabbrica del Vapore il festival th!nk p!nk, progetto ‘al femminile’ curato da Chiara Ameglio, Noemi Bresciani, Maura Di Vietri e Francesca Penzo di Fattoria Vittadini che si colloca anche quest’anno nella cornice di Vapore d’estate. 

Un progetto iniziato nel 2018 dal desiderio di mettere al centro il femminile nelle arti e nelle pratiche artistiche e performative. Con una forte impronta ecofemminista nel suo statement iniziale, il festival si è relazionato alla natura e al concetto di ecologia del corpo come visione fondativa, per arricchirsi negli anni di percorsi nuovi e nuove traiettorie. 

“In questo 2023 ci concentriamo sui temi del transfemminismo, che unisce la lotta per i diritti delle persone transgender e delle donne riconoscendo l’intersezione delle loro identità e promuovendo un movimento femminista solidale e senza esclusione, e del desiderio inteso come scintilla che ci spinge a spostarci verso il cambiamento, riconoscendoli come principi fondativi di un attivismo che è per noi artiste ormai imprescindibile. Da qui il sottotitolo individuato per l’edizione 2023: Come close, we’ll rise!

Un Festival che si colloca all’incontro tra diverse forme di oppressione e che celebra la lotta e la collettività. Il seme piantato 5 anni fa ha messo radici e si sta diramando in città, dove trova terreno fertile nell’incontro con altre realtà che si pongono domande e sollevano questioni in cui ci riconosciamo.

L’augurio è che il germoglio diventi presto una pianta solida e ramificata capace di generare spazi e momenti di incontro e condivisione sempre più multiformi e accessibili”. Chiara, Noemi, Maura, Francesca – direttrici artistiche

A partire da queste riflessioni è stata sviluppata una proposta che accoglie e si arricchisce dunque dell’esperienza di altrə artistə e realtà del territorio che trovano nelle due giornate di th!nk p!nk una cassa di risonanza, una vetrina per portare all’attenzione di un più ampio pubblico temi urgenti come la parità di genere, l’accessibilità, la libertà individuale attraverso performance, incontri, laboratori.

Tre le performance in programma.

Si inizia sabato 22 dalle 17 alle 21 con Hamlet Private di ScarlattineTeatro/Campsirago Residenza con Giulietta Debernardi, una rilettura della storia di Amleto attraverso il sistema divinatorio di ventidue carte originali; un’esperienza intima per 1 spettatorə per volta che, in base alle proprie scelte, diventa artefice della riscrittura del dramma shakespeariano e, nello stesso tempo, ha la possibilità di esplorare e indagare se stessə, in un intreccio che lega la storia del principe di Danimarca con la propria. 

In serata dalle 19 alle 22 sarà la volta dell’anteprima di Flux di e con Maura Di Vietri / Fattoria Vittadini, ispirata al movimento di artisti anni ‘60 Fluxus. Un’esperienza digitale per un piccolo gruppo di 6 persone che, immerse in uno spazio virtuale tramite visori VR a 360°, vivrà un viaggio in un mondo misterioso abitato sia da corpi reali ripresi in motion capture, sia da entità create digitalmente.

Domenica 23 alle 21 è la volta di Party Girl di Francesco Marilungo, una riflessione sul processo di oggettivazione del corpo femminile e sulle dinamiche di potere associate al mercato del sesso. La danza minimale, rallentata e sospesa delle performer Alice Raffaelli, Roberta Racis e Barbara Novati azzera via via la componente erotica e sensuale di posture inizialmente esplicite attraverso l’annullamento del corpo che man mano perde vita e si fa oggetto, manichino. In scena anche tre televisori con immagini di ‘luoghi di frontiera’ in cui tutto ciò che non è ‘lecito’ trova spazio, davanti allo sguardo voyeuristico del pubblico.

La performance è seguita da un talk con il cast artistico.

Per la parte laboratoriale in programma due appuntamenti per performer professionistə e non: sabato 22 un training con Francesco Marilungo, e domenica 23 una condivisione di pratiche di movimento con Chiara Ameglio / Fattoria Vittadini intorno al processo di ricerca del suo ultimo lavoro Please, come!.

Domenica dalle 18 alle 20 è invece in programma il laboratorio/talk creativo Lotta e desiderio con Schiene Pelose, collettivo artistico che produce artigianalmente piccoli libri illustrati con timbri intagliati nelle gomme da cancellare e scritti con macchine Olivetti o vecchi timbri in caucciù; Amleta, collettivo femminista fondato da 28 attrici il cui scopo è contrastare la disparità e la violenza di genere nel mondo dello spettacolo; Noemi Bresciani, performer e artista di Fattoria Vittadini e FragileArtists; Sofia Bolognini, autrice e drammaturga teatrale.

Completa l’esperienza delle due giornate il banco libri di Spazio BK, libreria indipendente con laboratorio nel quartiere Isola di Milano, specializzata in libri illustrati, nuovi e usati, senza confini di lingua, età e argomento, con una selezione di narrativa e saggistica a tema.

Informazioni
sabato 22 e domenica 23 luglio 2023
presso Spazio Fattoria / Fabbrica del Vapore, via Giulio Cesare Procaccini 4 Milano
Infoline: Tel. 324 020 9264, info@fattoriavittadini.it

Costo biglietti
Performance: Hamlet Private e Party Girl: Intero 12€, dance card 6€, operatori 3 €
Flux: Intero 5€, dance card 2,5€, operatori 1,5€
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA per Flux e Hamlet Private
Laboratori: Training Francesco Marilungo e laboratorio Chiara Ameglio: 12€
Laboratorio Lotta e desiderio: 5€

Programma FESTIVAL TH!NK P!NK

  • SABATO 22 LUGLIO
    ore 10.00-12.00 TRAINING con Francesco Marilungo
    ore 17.00 | 17.50 | 18.40 | 19.30 | 20.20  HAMLET PRIVATE – durata 40’
    ore 19.00 | 19.30 | 19.50 | 20.10 | 20.30 | 20.50 | 21.10 | 21.30 | 21.50  FLUX – durata 10’
  • DOMENICA 23 LUGLIO
    ore 10.00-12.00 LABORATORIO con Chiara Ameglio
    ore 18.00-20.00 LABORATORIO LOTTA E DESIDERIO
    ore 21.00  Francesco Marilungo | PARTY GIRL – durata 50’
    a seguire talk
    ore 22.30 CELEBRATE! Brindisi di chiusura del festival

Le attività di Fattoria Vittadini presso Spazio Fattoria sono sostenute da Comune di Milano e Regione Lombardia e realizzate in collaborazione con Circuito C.L.A.P.Spettacolodalvivo

(Foto: Luca del Pia)

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024