fbpx

XII Festival Danza Excelsior – in memoria di Bruno Vescovo

XII Festival Danza Excelsior – in memoria di Bruno Vescovo

Con l’apertura del XII Festival Danza Excelsior – in memoria di Bruno Vescovo, il Balletto di Siena promette due serate di arte ed emozione, al Teatro dei Rinnovati di Siena, il 26 e 27 Aprile 2024.

Festival Danza Excelsior

È finalmente giunta l’attesissima nuova edizione del Festival Danza Excelsior – in memoria di Bruno Vescovo, che con il suo dodicesimo appuntamento, promette di regalare al pubblico del Teatro dei Rinnovati due serate indimenticabili.
Durante l’evento, il Balletto di Siena, diretto dal Maestro Marco Batti, presenterà per una Prima Assoluta, il suo nuovo spettacolo, P.I. Čajkovskij, il mistero dietro la musica. Non di soli spartiti e accordi visse uno dei più acclamati compositori di tutti i tempi.

Pëtr Il’ič Čajkovskij – il mistero dietro la musica

Pëtr Il’ič Čajkovskij, l’uomo a cui il mondo del teatro deve la geniale sensibilità musicale di balletti come come Il lago dei cigni o La bella addormentata, di maestose Sinfonie, di concerti dall’imponente poesia romantica, si guadagnò un posto nella società del tardo Ottocento russo nonostante questa non fosse confacente la natura del compositore.

Il sincero affetto familiare per i fratelli, il mortificante matrimonio, l’intricato rapporto epistolare con la prima finanziatrice e l’ultimo amore – incoronabile con un uomo, vengono rappresentati in quest’opera che Batti firma per il Balletto di Siena, in un breve e sentito viaggio nella vita e nell’emozione di uno degli uomini più importanti della storia della musica, accompagnando lo spettatore alla scoperta di una vita, una tragedia, che forse non conosce ancora.

Festival Danza Excelsior

Festival Danza Excelsior

Ma non sarebbe un festival internazionale senza la straordinaria partecipazione di ospiti importanti, artisti provenienti o appartenuti a grandi compagnie di rilievo globale. Infatti, Venerdì 26 Aprle 2024 alle 21:00, il palco dei Rinnovati verrà illuminato da una serie di celebri passi a due, estratti da varie grandi opere e performati da grandi ballerini. Tra i nomi che coloreranno questa edizione figurano, direttamente dall’Opèra di Parigi, Bianca Scudamore, ballerina solista, e Milo Avêque che emozioneranno il pubblico con la romantica storia d’amore di Romeo e Giulietta, oltre ad esibirsi nel passo a due del II atto de Le Corsaire, ricco di intensità e virtuosismi tecnici. La prima ballerina Aneliya Dimitrova e Ivaylo Yanev, danzatori della State Opera Stara Zagora
si esibiranno nel celebre passo a due del grande repertorio classico tratto da Diana and Acteon e in un duetto neoclassico, coreografato per loro da Claude Brumachon, Le piedestal des vierges.
Asja Marabotti, già ballerina della Kibbutz Dance Company, presenterà due coreografie in coppia con Giorgia Bevilacqua e Riccardo Ciarpella.

A chiudere questo bellissimo par terre di artisti sono Vittorio Galloro, già ballerino solista al Balletto Nazionale di Cuba, all’Opera di Budapest e al Balletto Nazionale di Praga, e Arianne Lafita Gonzalvez, già prima ballerina del Balletto di Cuba di Laura Alonso e successivamente ballerina della Victor Ullate Comunidad de Madrid, danzeranno sul palco dei Rinnovati due passi a due del repertorio classico, il primo dal II atto de Il lago dei cigni e il secondo da Il carnevale di Venezia.

XII Festival Danza Excelsior

XII Festival Danza Excelsior

Inoltre, così come nella scorsa edizione, durante entrambe le serate a partire dalle 19:30 nel foyer del Teatro dei Rinnovati si potrà assistere alla mostra fotografica sul Maestro Bruno Vescovo, a cui dal 2023 viene dedicato l’evento.

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024