fbpx

A passi di danza con Antonella Laezza

A passi di danza con Antonella Laezza

Il mondo della danza piange in questi giorni Margherita Trayanova, artista di primissimo piano proveniente dalla Bulgaria ed amatissima in Italia, soprattutto a Napoli. E proprio nella vasta provincia partenopea ha lasciato ricordi indelebili, quelli che in questi ultimissimi anni sta facendo l’albanese danzatrice classica Anbeta Toromani.

Antonella Laezza

Compreso nelle rassicuranti quattro mura dell’ensemble “A passi di danza” di Crispano, diretta da Antonella Laezza, caparbia donna ed artista nel voler conseguire risultati di qualità a tutti i costi. A cominciare da quelli in sala ed alla sbarra. E proseguire nel confronto costante a Crispano ed in giro per l’Italia. Ed in futuro chissà, magari anche all’estero. Queste sono le corde di Antonella Laezza, ovvero quelle di rompere gli indugi e saltare la staccionata con le proprie gambe ma con le dritte dei professionisti a cui ama legarsi.

“Quest’anno abbiamo invitato Anbeta Toromani, Dino Carano e Massimiliano Craus – ricorda la direttrice artistica – proprio per allungare il più possibile i nostri orizzonti. Non ci poniamo limiti, a Crispano tutti lo sanno e dunque lavoreremo sodo ogni giorno di più.”

Il dirigente nazionale ACSI Dino Carano ha portato i saluti dell’associazione e ha dettato i tempi della didattica e dell’organizzazione. Anbeta Toromani ha invece contribuito ad alzare ulteriormente l’asticella della qualità artistica e tecnica nel repertorio classico. Infine Massimiliano Craus, dalla sua duplice funzione di docente di storia della danza del Teatro dell’Opera di Roma e critico di balletto del Corriere della Sera, ha invece promosso agli adulti ed ai più giovani la ricerca costante della cultura di danza, a tutti i costi, a tutto tondo.

“Alla luce di queste esperienze abbiamo infatti partecipato a vari concorsi, in particolare ad About dance di Salerno – aggiunge la direttrice artistica – partecipando a stage dove i miei allievi sono stati protagonisti vincendo numerose borse di studio. Al concorso regionale Acsi abbiamo vinto il premio come miglior coreografie dell’intera giornata di concorso ed io stessa sono stata protagonista con stage ad About dance Salerno 2023 tenendo lezione di danza modern così come sono stata protagonista al festival Salerno danza d’aMare con lezioni di modern nelle categorie under 14 – over 14 e workshop under 14 preparando una coreografia presentata durante il gala del 23 luglio scorso.”

A questo proposito Antonella Laezza ha più volte ribadito di cercare la qualità nonostante tutto!

“E’ infatti stato al Teatro Cilea di Napoli che abbiamo chiuso la nostra scorsa stagione – chiosa Antonella Laezza – e proprio da lì vogliamo ripartire, togliendoci altre soddisfazioni conseguendo nuovi traguardi. L’ultimo spettacolo andato in scena è stato suddiviso in ben cinque atti. Il primo è stato dedicato ai bambini per la tecninca della danza classica. Il secondo atto invece è stato centrato sui corsi inferiori e superiori con la rappresentazione del Don Chisciotte. Il III atto è stato dedicato all’Hip hop con tema la città di Napoli mentre il IV atto è stato appannaggio della danza moderna dedicato esclusivamente ai bambini come tema il baule dei ricordi. L’ultimo atto ha infine visto protagonista la nostra stella Adriana Essolito con il suo corpo di ballo con il titolo Alice in Wonderland.”

A supportare Antonella Laezza nel repertorio modern e contemporaneo ci ha pensato Eufemia Laezza che ha chiuso il cerchio delle collaborazioni a passi di danza! Ora si aspettano nuovi nomi e progetti, la stagione artistica è appena cominciata.

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024