fbpx

Andrea Costanzo Martini da Tel Aviv a Bergamo per FDE Festival Danza Estate

Andrea Costanzo Martini da Tel Aviv a Bergamo per FDE Festival Danza Estate

FDE Festival Danza Estate 33^ edizione / Bergamo 12 giugno – 1 luglio

Pronti a sbocciare

Da Tel Aviv a Bergamo

Andrea Costanzo Martini presenta a FDE Festival Danza Estate i due soli 

TROP WHAT HAPPENED IN TORINO

Mercoledì 16 giugno, ore 20
Auditorium di Bergamo – Via Norberto Duizioni 2

A seguire MR GAGA, film diretto da Tomer Heymann con Ohad Naharin

Prosegue la 33^ edizione di FDE Festival Danza Estate, accompagnata dal motto Pronti a sbocciare, con il suo terzo (doppio) appuntamento in programma previsto per mercoledì 16 giugno all’Auditorium di Bergamo (inizio spettacoli ore 20:00). Protagonista della serata è il giovane coreografo, danzatore e insegnante Andrea Costanzo Martini che presenta due spettacoli: “Trop” e “What Happened in Torino”. 

Trop (25 minuti) è ispirato all’eccessiva produzione mediatica che caratterizza la contemporaneità e all’impoverimento graduale di significato e di senso che ne deriva. L’enorme quantità di informazioni che siamo costretti a elaborare ogni giorno è la forza trainante di questa performance. Andrea Costanzo Martini, indagando sul ruolo del danzatore in questo contesto, ha composto il suo solo intorno al vuoto che l’inquinamento mediatico produce, con l’obiettivo di creare qualcosa di solido e resistente in grado di supportare la composizione coreografica.

What happened in Torino (durata 13’) è invece un solo che esplora, come una sorta di sfida coreografica, gli stati emotivi e fisici che attraversano il corpo del danzatore, per permettere di rivelarsi in tutta la sua eccentrica e stravagante unicità. Piuttosto che ricadere in percorsi conosciuti e prestabiliti di movimento, Andrea Costanzo Martini affronta una lotta costante tra il desiderio di essere osservato e l’angoscia dell’essere puro oggetto-merce, tra il desiderio di movimento e il senso di prigionia causato dallo sguardo altrui. Il solo ha ricevuto il primo premio per la danza e coreografia alla International Solo Dance Competition di Stoccarda del 2013.

Andrea Costanzo Martini, nato e cresciuto in Italia, si è formato in danza contemporanea e balletto. Ha frequentato l’Heinz-Bosl Stiftung Ballet Akademien di Monaco e nel 2004 inizia la sua carriera professionale come ballerino nell’ Aalto Staats Theater di Essen. Nel 2006 è entrato a far parte della Batsheva Dance Company, lavorando con Ohad Naharin e Sharon Eyal e iniziando la sua attività come insegnante di Gaga e coreografo attraverso il programma “dancer create” della compagnia.
Nel 2010 è entrato nel Cullberg Ballet di Stoccolma e ha danzato il repertorio di Benoit Lachambre, Alexander Ekman, Crystal Pite, Jefta Van Dinter e Tillman O’Donnel.
Nel 2012 è tornato in Israele dove si è unito alla compagnia di danza Inbal Pinto e Avshalom Pollak e ha iniziato a creare le sue coreografie.

Al termine delle due performance: #D_talk, una chiacchierata con l’artista insieme a Lorenzo Conti. 

D_Talk è il progetto di FDE Festival Danza Estate che vuole diffondere e valorizzare la ricerca coreografica degli artisti e delle artiste ospiti della 33^ edizione. Lorenzo Conti, a partire dalle parole stesse degli artisti, aiuterà il pubblico a comprendere meglio e ad approfondire alcuni aspetti/peculiarità del percorso di creazione e investigazione dei lavori appena visti.

A seguire, il film “MR GAGA”, regia di Tomer Heymann, con Ohad Naharin (2015, durata 100’): documentario realizzato in concomitanza col 50°anniversario della Batsheva Dance Company, compagnia fondata e diretta da Ohad Naharin. Nato dall’esigenza di comunicare coi suoi danzatori, il Gaga è un metodo elaborato negli anni Ottanta da Ohad Naharin, coreografo israeliano che ha fatto del proprio corpo uno strumento narrativo. Girato nell’arco di otto anni assemblando e alternando immagini di archivio, registrazioni di spettacoli, interviste e home movies, Tomer Heymann (ri)costruisce il ritratto di un uomo e risale alle radici della sua danza.

Andrea Costanzo Martini condurrà anche il Workshop di Gaga in programma il 15 e 17 giugno, in cui verranno proposte 2 lezioni, una dedicata ai danzatori (Dancers) e una aperta a tutti (People).

Gaga è un linguaggio di movimento sviluppato per molti anni da Ohad Naharin parallelamente al suo lavoro di coreografo e direttore artistico della Batsheva Dance Company. Gaga nasce dalla curiosità di Naharin verso la ricerca di movimento e dal bisogno di comunicare con i suoi danzatori.
Le lezioni di Gaga si basano su un profondo ascolto del corpo e delle sensazioni fisiche. Le istruzioni durante la lezione sono distribuite per aumentare la consapevolezza e amplificare le sensazioni del corpo, le informazioni sono stratificate, costruendo un’esperienza multisensoriale e fisicamente stimolante.

Info: www.festivaldanzaestate.it/workshop-di-gaga/
FDE Festival Danza Estate | www.festivaldanzaestate.it
Ufficio Stampa e pr Francesca Parisi | info@francescaparisi.net | 333 2142891

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!