fbpx

Danza Moderna

Danza Moderna

Con il termine danza moderna si definiscono generalmente gli sviluppi della danza che, a partire dalla fine del XIX secolo, portarono ad un nuovo modo di concepire la danza di scena, in contrapposizione al balletto classico-accademico. In alcuni casi, adottando una terminologia tipica del mondo anglosassone, il termine indica anche alcune forme di ballo da sala evolutesi nel Novecento.

Nata come ribellione nei confronti della danza accademica, ritenuta troppo rigida e schematica, la danza moderna intendeva procedere alla ricerca di una danza libera, che inizialmente veniva spesso praticata attraverso la provocante forma dell’assolo (oggi detto anche solo), eseguito spesso in spazi non teatrali, per marcare un forte contrasto con lo sfarzo dei grandi balletti.

Angela Isidora Duncan

La danza classica è senza tempo, bella e suggestiva, ma può rivelarsi anche rigida per alcuni ballerini. Non tutti infatti sanno che non lo era per Angela Isidora Duncan che, nei primi anni del Novecento, fondò insieme ad altri ballerini la Danza Libera.
Angela Isidora Duncan, infatti, proveniva dalla danza classica, ma soffriva per le innumerevoli regole imposte dall’accademia. L’introduzione di nuovi schemi e di un’estetica molto personale, ha poi trasformato la danza libera in danza moderna.

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
Arianna Dance School in Stage