fbpx

Danza Oltre le Barriere 2.0 – Prossimi appuntamenti per il pubblico

Danza Oltre le Barriere 2.0 – Prossimi appuntamenti per il pubblico

Danza Oltre le Barriere 2.0 offre al pubblico una vetrina di proposte artistiche di qualità, mettendo al centro il dialogo con la cittadinanza e le realtà di quartiere, anche attraverso attività diffuse di formazione e di audience engagement: oltre al Défilé, la cui preparazione ha coinvolto diverse scuole di danza del territorio, verrà infatti realizzato un percorso laboratoriale con i giovani dell’Istituto Comprensivo Giovanni Cena di strada San Mauro, che verranno coinvolti come attori e performer all’Intero dello spettacolo “Sette variazioni sul tema della libertà”, progetto di Dora Filippone di Guitare Actuelle e coordinato da DAS in collaborazione con il Balletto Teatro di Torino. Torna inoltre l’Instagram Contest #StradeInBalloTO, che il 1° ottobre vedràcinque eventi simultanei nelle altrettante circoscrizioni della Città, mettendo in scena – e in strada – momenti performativi diffusi che saranno lo spunto per video, foto, reel da condividere sui social utilizzando l’hashtag del contest.

Danza Oltre le Barriere 2.0

20 ottobre 2023 ore 20.45
Teatro Monterosa (Via Brandizzo, 65)

ROBIN HOOD
Twain Physical Dance Theatre (Lazio)

Spettacolo adatto anche a bambini e famiglie

Ispirato al romanzo omonimo di Alexandre Dumas, lo spettacolo interpreta le gesta del fuorilegge più conosciuto dell’anno mille, arciere infallibile ed astuto, principe dei ladri e incontrastato signore della foresta di Sherwood. Lo spettacolo racconta le gesta di un eroe di oggi che cresce per diventare un uomo libero, in una sintesi poetica tra narrazione, musica, azioni sceniche e scrittura coreografica. Una rilettura ambientata in tempi moderni che mantiene una prosa dal sapore poetico e ribelle, con alcuni rimandi dell’epoca medioevale. Il nostro Robin Hood vive la sua adolescenza allenandosi a diventare il paladino e il difensore dei deboli e immaginando, insieme ai suoi compagni Little John e Lady Marian, una società fondata sulla libertà, sull’uguaglianza e sulla giustizia sociale.

Twain Physical Dance Theatre è una delle eccellenze nello Spettacolo dal Vivo della Regione Lazio, che opera in Italia e in Europa per la produzione, la formazione professionale e la diffusione della danza, musica, teatro e delle arti performative. Nata nel 2006 come progetto formativo professionale e compagnia di produzione danza negli anni si sviluppa e cresce fino a divenire Centro di Produzione della Danza Regionale e Centro di Residenza Artistica Nazionale. Oggi Twain è una Casa, in grado di accogliere ogni anno un centinaio tra artisti, tecnici, e operatori dello spettacolo oltre al pubblico di alcune migliaia di cittadini di qualsiasi età. La linea artistica scelta da Loredana Parrella si fonda sulla scelta di autori di formazione eterogenea, appartenenti a differenti generazioni e mette a disposizione degli stessi un nucleo stabile di danzatori, che rafforza la linea di coerenza artistica.

22 ottobre 2023 ore 19.30

Progetto Slip (corso Giulio Cesare, 338/50d)
IL CORPO SUSSURRANDO

Balletto Teatro di Torino (Piemonte)

Il corpo è protagonista di una serata che propone due produzioni della compagnia Balletto Teatro di Torino firmate da coreografi che ne hanno recentemente ridefinito il profilo e la linea coreografica. 

Kiss me hard before you go_duet

Estratto da Kiss me hard before you go del coreografo Josè Reches, un duetto fluido e dinamico in cui i corpi dei danzatori viaggiano dentro ad una riflessione esistenziale che è in grado di muovere e mettere a nudo la vulnerabilità dell’essere umano. Le relazioni tra i danzatori si contrappongono, in una narrazione lenta, densa e profonda, un susseguirsi di gesti e movimenti vorticosi e trainanti ma allo stesso tempo leggeri e coraggiosi. Questa coreografia ci parla di ciò che ci tiene attaccati alla vita, in un costante chiedersi quale sia la linea di confine tra ciò che è presente e ciò che è da lasciare andare.

Coreografia di Josè Reches
Danzatori: Nadja Guesewell e Luca Tomasoni
Costumi: Maria Teresa Grilli Atelier 

Play_bach divertissement

Il coreografo Manfredi Perego innesta sulle note di Bach un lavoro che si basa sulla risonanza dinamica ed emotiva che la musica crea, ma anche sulla sua giocosità intrinseca. La partitura musicale permette quindi un viaggio emotivo, ludico, che porterà i danzatori in aree di ascolto corporeo differenti. Con l’obiettivo di dare concretezza all’astrazione emozionale che le note producono nel corpo, la coreografia crea un campo di gioco coreutico, a volte definito da partiture, a volte dettato solo da indicazioni drammaturgiche che lasciano libera la capacità ludica degli interpreti.

Coreografia: Manfredi Perego
Danzatori: Noa Van Tichel, Luca Tomasoni, Nadja Guesewell, Luis Agorreta, Viola Scaglione. Musiche: J.S. Bach
Costumi Majatai
 

Il Balletto Teatro Di Torino, fondato da Loredana Furno nel 1979, è una compagnia attualmente composta da sei danzatori provenienti da importanti esperienze a livello internazionale, che con crescente successo continua il suo originale percorso di creazione di spettacoli di danza. Il BTT, oltre all’attività all’estero, è molto presente in Italia, ed in particolare a Torino dove è riconosciuto come un organismo stabile di produzione. Dal 2016 alla figura di Loredana Furno si affianca quella di Viola Scaglione che, in qualità di Direttrice artistica, adotta un approccio aperto e inclusivo, in dialogo orizzontale con i danzatori e con gli artisti coinvolti nelle varie creazioni. Il BTT da tempo rivolge particolare attenzione al lavoro di ricerca coreografica e alle partiture di musiche originali, comprendendo un numero significativo di novità ed esecuzioni dal vivo. 

3 novembre 2023 ore 20.45
Teatro Monterosa (Via Brandizzo, 65)

PIETAS
Intero5 (Campania)

“Pietas” è la seconda tappa di un lavoro cominciato nel 2019 con lo spettacolo “Act of Mercy”. Tutto parte da una domanda: “cosa accadrebbe se l’umanità smarrisse il sentimento di pietà?”. Pietas è strutturato come una parabola frammentata, il motore dell’azione è il pianto misterioso di un bambino di cui i danzatori cercano istintivamente e inutilmente l’origine. 

Compagnia Intero5 è la compagnia napoletana fondata e diretta da Antonello Tudisco, coreografo, direttore artistico e storico dell’arte. La Compagnia sviluppa una poetica incentrata sull’umanità e sul gesto poetico che da essa scaturisce. Le produzioni sono ospitate in importanti realtà sia Italiane che estere, tra cui la Biennale di Venezia, il TanzMesse di Düsseldorf, Kilowatt festival, Ravello Festival, con tournée in Italia, Germania, Cina, Polonia, USA, Macedonia etc. Tra gli ultimi progetti artistici lo spettacolo ACT OF MERCY co-prodotto con il Teatro Mercadante di Napoli, il progetto internazionale con il CCDC di Hong Kong con la performer Wong Pi Kei, la cui prima versione viene presentato in forma di studio al CCDC Festival al West Kowloun sempre ad HK e la nuova creazione Let Me Survive. 

BIGLIETTI

  • Intero 15€
  • Ridotto 12€ (Under 14, over 65, possessori tesseri musei)
  • Ridotto 10 € (Gruppi da 5 persone)
  • Abbonamenti 3 spettacoli 35€, 6 spettacoli 65€, 9 spettacoli 87€

INFO E PRENOTAZIONI
promozione@egridanza.com / 366.4308040

VAI ALL'EVENTO

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
W La Danza - IX Edizione | Concorso Internazionale di Danza Edizione 2024