The Talent Show Italia 2

The Talent Show Italia 2

Quando le nuove tecnologie e la tv spalleggiano Tersicore ecco che ci troviamo di fronte ad un mondo della danza completamente da esplorare. E “The Talent Show Italia 2” è proprio uno di questi, con l’uso consapevole del televoto, del canale youtube, dei social network e delle telecamere degli studi televisivi “Italia Mia” di Marcianise con le differite e le dirette sul canale 161 del Digitale Terrestre.

The Talent Show 2

Si parte il 2 giugno con le eliminatorie che si terranno fino al 30 ottobre. Le semifinale di novembre andranno invece in differita i sabato di dicembre mentre la Finale di gennaio e la Finalissima di febbraio andranno in diretta nazionale sempre sul canale 161 del Digitale Terrestre. Ma chi meglio della direttrice artistica Rosa D’Auria può farci da Cicerone nei meandri della selezione video delle coreografie, delle dirette TV e dei nove mesi del programma appannaggio della danza e del suo mondo?

Innanzitutto il pubblico in studio sarà parte integrante del programma con votazioni in tempo reale. In secondo luogo il pubblico da casa, attraverso il televoto, concorrerà alla determinazione della graduatoria. Una giuria di esperti del settore di fama nazionale ed internazionale voterà i concorrenti con voto unico decimale. Ai candidati che avranno ottenuto accesso alla Finale verrà richiesto di produrre coreografie a tema o brani di repertorio (per la sezione danza classica) scelti  della giuria. Coloro che avranno accesso alla Finalissima si sfideranno ad eliminazione diretta, davanti ad un giudice unico, ed il voto del pubblico in studio e del pubblico da casa determinerà il vincitore assoluto del programma. Tutte le esibizioni saranno presenti sul canale youtube “The Talent Show Italia 2” e in base al sistema delle visualizzazioni concorreranno al Premio del Pubblico. Ma quello che mi preme sottolineare è la sempre crescente visibilità per le scuole di danza partecipanti con interviste ai coreografi ed ai direttori artistici presenti alle eliminatorie. Così com’è prevista una significativa visibilità dei talenti partecipanti perché potranno esprimere unitamente a parenti, amici e insegnanti le loro impressioni dal momento che l’esibizione sarà corredata da video story che metteranno in luce la personalità dei concorrenti, le loro aspettative e le loro aspirazioni. Oltre al fatto che naturalmente tutti i partecipanti potranno aggiudicarsi borse di studio messe in palio dalla Giuria e dai partner del programma.

The Talent Show 2

E chi siederà accanto a Rosa D’Auria? Il regista Mario Laboriosi, il compositore Marco Grieco, il responsabile del coordinamento del corpo di ballo della trasmissione Dora Maiorano ed il presidente di Feds Opes Danza Enrico Di Prisco concorreranno alla stesura dei contenuti ed anche del successo postumo dei talenti partecipanti attraverso ricchi assegni ma anche borse di studio offerte dalla Kledi Dance Napoli e i “Partenope Camp” nelle edizioni Summer e Winter 2019-2020, da “Opus Ballet”, “Moma Studio”, Feds Opes Danza, Los Angeles Dance Italy con l’avallo di Claudia Zaccari, Gabriele Manzo, Santo Giuliano, Elkier Franco Bono, Clelia Giacco e Devis LH, Mirella Limotta, Giuseppe Gambi e da tanti altri ospiti annunciati di volta in volta.

Un format in costante evoluzione, dunque, grazie all’aggiornamento in tempo reale garantito dai contatti sempre on line del sito internet della manifestazione www.thetalentshowitalia.com, dell’indirizzo di posta elettronica thetalentshowitalia@hotmail.com, della pagina Facebook The Talent Show Italia o chiamando al numero mobile 388 8033109. L’Italia che danza si darà dunque appuntamento in tv con Rosa D’Auria a partire dal 2 giugno a Marcianise e poi da sud a nord l’Italia sarà battuta a tappeto per scovar giovani talenti di tutte le discipline tersicoree, sui diversi gradi di eliminazione, nelle sezioni di danza classica, moderna, contemporanea, latino-americana, hip-hop ed altro stile/contaminazione.

The Talent Show 2

Le altre tappe certe sono il 28 giugno presso le “Realtà Coreutiche” di Roma, il 28 settembre presso la “Ricerca e Danza” di Mestre, il 5 ottobre al “Moma Studio” di Milano, il 12 ottobre nuovamente presso gli studi televisivi di “Italia Mia” a Marcianise, il 19 ottobre presso “Opus Ballet” di Firenze ed il 26 ottobre presso “Atradanza” di Bari. Oltre a numerose altre date da calendarizzare in questi giorni e che si troveranno in tempo reale sul sito e sui social network del programma.

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi