fbpx

Visioni in Danza: una serata in 4 tempi a cura di Compagnia Lost Movement e ArteMente

Visioni in Danza: una serata in 4 tempi a cura di Compagnia Lost Movement e ArteMente

Torna il consueto appuntamento con Visioni in Danza, una serata interamente dedicata alla danza contemporanea promossa da Compagnia Lost Movement e da ArteMente, Centro di Alta Formazione per la Danza diretto da Nicolò Abbattista e Christian Consalvo.

Visioni in Danza

Come sempre ospite nella meravigliosa cornice del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco nell’ambito della programmazione di Milano è Viva – Estate al Castello promossa dal Comune di Milano, Visioni in Danza 2024 è una serata in 4 tempi con creazioni del coreografo di fama internazionale Sharon Fridman, di Nicolò Abbattista, Christian Consalvo e della giovane autrice Francesca Pagnini.

Le performance proposte quest’anno ruotano attorno al concetto di presenza/assenza declinato da vari punti di vista.

La serata si apre con Taboo di Francesca Pagnini, giovane studentessa del Centro ArteMente che indaga il tema della fobia sociale. A seguire due coreografie a firma di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo: una nuova produzione per diplomandi e diplomande di ArteMente, e dancehALL, produzione della Compagnia Lost Movement che indaga l’equilibrio nel rapporto di coppia tramite l’analisi e la decostruzione di quattro diverse danze: salsa, cha cha cha, jive e polka.

A conclusione della serata la prima assoluta di Seven Layers del coreografo Sharon Fridman, un viaggio nella profondità e nella stratificazione di emozioni socialmente condivise nella relazione fra corpi creato appositamente per i giovani danzatori di ArteMente.

INFORMAZIONI
domenica 21 luglio 2024, ore 21:30
Castello Sforzesco – Cortile delle Armi, Piazza Castello 1, Milano
Durata 75’
Posto numerato INTERO: € 25,00 + prevendita | RIDOTTO (under 18): € 20,00 + prevendita
www.mailticket.it/manifestazione/1X39/visioni-in-danza-estate-al-castello-2024
Infoline: info@centroartemente.it, tel. 391 3009917

Abbattista-Consalvo - Nuova Creazione (Ph. Pamela Rovaris)

Abbattista-Consalvo – Nuova Creazione (Ph. Pamela Rovaris)

PRESENTAZIONE PROGETTI

SEVEN LAYERS | Centro ArteMente – PRIMA ASSOLUTA

di Sharon Fridman

Interpreti: Sara Cavada, Luca Filoscia, Alice Fornara, Elisanna Gagliardi, Sofia La Rosa, Benedetta Lupo, Angelica Maltese, Giada Motta, Francesca Pagnini e Laura Volta

Assistente alla coreografia: Enrico Luly

L’opera esplora il concetto di stratificazione condensandosi in una sovrapposizione di livelli, sempre più complessi, fra drammaturgia, struttura e metodo.

Attraverso i corpi degli interpreti la creazione porta a galla gli strati più profondi dell’elaborazione del lutto passando dalla complessità dei propri sentimenti al bisogno del sostegno dell’altro. All’interno dell’opera il contatto e le connessioni con spazio e tempo rimangono le cifre stilistiche di Fridman.

Sharon Fridman, danzatore e coreografo nato a Hadera (Israele) nel 1980, residente in modo permanente in Spagna dal 2006.

Inizia la sua carriera come danzatore nel 1999, danzando, tra le altre, con Kibbutz Contemporary Dance Company e con Vertigo Dance Company. Nel 2000 comincia a lavorare anche come coreografo e nel 2006, anno del suo trasferimento definitivo in Spagna, fonda la Sharon Fridman Company, con la quale vince numerosi premi tra cui il Premio Danza&Danza 2023 come miglior coreografo.

I suoi lavori sono basati sulla tecnica da lui fondata INA nella quale la filosofia della Contact Improvisation è applicata alle evoluzioni della società contemporanea. Fridman è convinto che questo sia il modo migliore per avvicinare la sua tecnica alle persone e per incoraggiarle a mettere in discussione le forme del quotidiano, della coesistenza e dell’interazione sociale.

dancehALL | Compagnia Lost Movement

di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo

Interpreti: Francesca Lastella, Arianna Cunsolo, Nicoletta Bellazzi, Enrico Luly

dancehALL è un luogo di incontro, una sala da ballo dove la creazione coreografica prende vita attorno a due istinti primordiali dell’essere umano: il desiderio di muoversi e di incontrare l’altro/a. I quattro performer indagano l’equilibrio nel rapporto di coppia tramite l’analisi e la decostruzione di quattro diverse danze che coinvolgono e catturano il pubblico: salsa, cha cha cha, jive e polka. 

TABOO | Centro ArteMente

di Francesca Pagnini 

Interpreti: Alice Fornara, Francesca Pagnini e Laura Volta

La fobia sociale, un disturbo poco considerato; chi si esprime a riguardo tendenzialmente viene ritenuto “anormale”, troppo introverso per costruirci un dialogo, tanto da escluderlo.

Perché così tanto distacco? 

Perché così tanta paura, ansia?

Perché così tanta incomprensione?

NUOVA PRODUZIONE | Centro ArteMente

di Nicolò Abbattista e Christian Consalvo 

Interpreti: Sara Cavada, Luca Filoscia, Alice Fornara, Elisanna Gagliardi, Sofia La Rosa, Benedetta Lupo, Angelica Maltese, Giada Motta, Francesca Pagnini e Laura Volta

Assistenti alla coreografia: Enrico Luly e Sara Gaboardi

ArteMente, Centro di Alta Formazione per la Danza e Compagnia Lost Movement

ArteMente, Centro di Alta Formazione per la Danza viene fondato nel 2015 da Nicolò Abbattista e Christian Consalvo. Dal 2022 è organismo di promozione della danza e formazione del pubblico, riconosciuto dal Ministero della Cultura. ArteMente è strettamente connesso alla Compagnia Lost Movement, fondata da Nicolò Abbattista in collaborazione con Christian Consalvo nel 2011. 

Le produzioni più recenti della compagnia vedono il sostegno di diversi enti nazionali: Fattoria Vittadini e Fondazione Milano, Oriente Occidente Dance Festival di Rovereto, OPLAS/Centro Regionale Danza Umbria, Teatrino dei Fondi (Fucecchio), Consorzio Coreografico CON.COR.D.A (Siena) e Residenze Artistiche Toscane. Per la distribuzione internazionale la compagnia è sostenuta da Klub Żak e Gdansk Dance Festival (Polonia), e da Dance Horizons, organismo di distribuzione con sede a Edimburgo (Scozia). La compagnia ha vinto numerosi premi e riconoscimenti tra cui Danz’è Off 2015, Solo Dance Contest (Gdansk, Polonia), Abelianodanza Contest 2018, Time To Move 2019, Movin’Up 2021/2022, Premio Speciale Movin’Up Spettacolo – Performing Arts 2022/2023.

Lost Movement vede il sostegno del Ministero della Cultura e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea: Live e Promozione Nazionale e Internazionale” a supporto della mobilità per gli artisti under 35, con Sehnsucht.

Dal 2023 è compagnia sostenuta da Associazione Culturale Sanpapié, organismo di produzione della danza riconosciuto dal Ministero della Cultura.

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!
Danza Smeralda Summer School