fbpx

Vapore d’Estate: prolungato sino al 8 ottobre con tante novità in giro per la città

Vapore d’Estate: prolungato sino al 8 ottobre con tante novità in giro per la città

Fabbrica del Vapore | altri spazi della città: Programmazione prolungata sino al 8 ottobre!

L’ultima parte della rassegna estiva di Fabbrica del Vapore spazia tra danza, musica e arti visive con due importanti novità: il prolungamento della rassegna sino al 8 ottobre e una programmazione di appuntamenti che escono dalla Fabbrica per abitare il quartiere Sarpi e altre zone della città.

Si avvia all’ultima fase la programmazione di Vapore d’estate, la rassegna estiva multidisciplinare di Fabbrica del Vapore tra MUSICA CLASSICA CONTEMPORANEA, JAZZ/SWING/POP/WORLD, DANZA, CINEMA/ARTI VISIVE, KIDS e TEATRO, fruibili gratuitamente o con un biglietto dal prezzo contenuto, con prenotazione obbligatoria per garantire la sicurezza secondo le normative vigenti.

Promossa dagli 11 laboratori e 1 archivio attualmente residenti in Fabbrica del Vapore e con la partecipazione del Bar Vapore1928, la rassegna vede il sostegno del Comune di Milano nell’ambito del progetto Spazi al Talento e il contributo di Fondazione Cariplo.

Due le grandi novità per questa ultima parte finale: il prolungamento della rassegna sino al 8 ottobre e l’uscita dalla Fabbrica con tanti appuntamenti in programma nel quartiere Sarpi e nel centro cittadino.

Dal 21 settembre tanta DANZA con gli appuntamenti a cura di Fattoria Vittadini e DiDstudio. Si parte con l’appuntamento di chiusura di NAO Performing Festival, festival multidisciplinare promosso da DiDstudio che propone ogni anno una panoramica di artisti interessati alla connessione tra danza, tecnologie e performing arts: il Collettivo Tyche presenta Citerone (21 settembre), una rilettura de Le Baccanti di Euripide, estrapolando la sfera corale della tragedia. L’opera narra il ritorno di Dioniso, dio dell’estasi, in una Grecia irrispettosa nei confronti della sua essenza divina. La vendetta è alle porte ed è diramata lungo lo svolgersi degli avvenimenti: capro espiatorio di questo riscatto sono le donne tebane, vittime e poi carnefici, giostrate dai disegni del Dio vendicatore.

Chiara Ameglio - Fattoria Vittadini "Lingua" (ph: Fabio Mattiolo)

Chiara Ameglio – Fattoria Vittadini “Lingua” (ph: Fabio Mattiolo)

Si continua il 23 settembre con la serata dedicata ad AMOЯ nuova produzione di Salvo Lombardo per e con Fattoria Vittadini che indaga il concetto di potere. Cos’è il potere? Come si manifesta? Qual è la sua micro-fisica? Come il potere muove e trasforma i corpi? Quali sono le sue articolazioni? Quali le sue rappresentazioni ufficiali e le contro narrazioni che oggi reagiscono alla sua figura? 

La serata propone tavole rotonde e talk oltre alla proiezione in anteprima del film Wasn’t built in a day di Salvo Lombardo e Daniele Spanò, che anticipano il debutto dello spettacolo a MilanOltre il 28 e 29 settembre.

Sarà la danza a portare Vapore d’Estate fuori dalla Fabbrica per abitare altri spazi cittadini. Dal 24 al 26 settembre infatti, in collaborazione con Clash of Schools, realtà di under25 nata come torneo sportivo tra licei milanesi, oggi vera e propria community per e con studenti che organizza e promuove attività sportive e culturali, la rassegna si apre al quartiere Sarpi con performance in pub e bar, attività in strada e partecipazione delle persone che vivono nel e il quartiere; in programma per l’occasione anche alcune performance a cura dei danzatori di Fattoria Vittadini: Clouds di Maura Di Vietri e Lingua di Chiara Ameglio.

SI torna in Fabbrica del Vapore per l’ultimo appuntamento con la danza il 27 con L’ospite d’onore di Compagnia Estemporada, spettacolo unico nel suo genere in cui letteratura a fumetti, musica dal vivo e danza si fondono sulla scia delle avventure di Diabolik, leggendario personaggio creato dalle matite e dall’estro di Angela e Luciana Giussani.

Il 30 settembre spazio anche alla MUSICA CLASSICA CONTEMPORANEA a cura di Contemporary Music Hub con il Concerto compositori della Scuola Claudio Abbado, appuntamento che rinnova la collaborazione tra MDI ensemble e la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado-Fondazione Milano. In questa occasione l’ensemble eseguirà in concerto sei composizioni selezionate di altrettanti compositori studenti della Scuola.

Due gli speciali ‘fuori programma’ della rassegna.

Il 3 ottobre Vapore d’Estate partecipa al corteo che da Piazza della Scala a Piazza San Carlo farà danzare il centro cittadino sulle orme della famosissima NELKEN-Line di Pina Bausch, allestita da Aida Vainieri per il progetto Milano Dancing City. Alle 18 in Piazza San Carlo appuntamento con Dance Bus: performance e incontri a cura di Rete dance card.

Dal 3 al 8 ottobre, per le ARTI VISIVE, Viafarini porterà nel piazzale di Fabbrica del Vapore il Trailer Gallery Premio Suzzara: un rimorchio-galleria d’arte che ospiterà un’esposizione che raccoglie, tra le altre, diverse opere sul tema del lavoro, del trasporto e della libertà selezionate dallo storico Premio Suzzara.

INFORMAZIONI

Fabbrica del Vapore, via Giulio Cesare Procaccini 4 | MM5 Monumentale/Cenisio
NAO Performing Festival ingresso 8/5 | Compagnia Estemporada ingresso 5 | Gli altri appuntamenti sono ad ingresso gratuito
Info: tel  02 4795 0763, mail ats.vapore@gmail.com, web www.vaporedistrict.org

Dettagli Redazione DanzApp

Staff della Redazione di DanzApp.it Mettiti in contatto con i nostri referenti per maggiori informazioni, inviarci una richiesta specifica, o se hai problemi con il tuo account. Sempre in punta di piedi!
error: Contenuto protetto!